venerdì, Settembre 29, 2023
More

    Milano vibra di rap: il MARRAGEDDON è alle porte!

    SEGUICISocial

    5,105FansLike
    12,054FollowersFollow
    84SubscribersSubscribe

    Il rap italiano sta per vivere un momento epico, un evento che lascerà un segno indelebile nella storia della musica urban del nostro paese. Parliamo di MARRAGEDDON, il festival rap più atteso dell’anno che farà tremare l’Ippodromo Snai La Maura di Milano il prossimo sabato 23 settembre. È una data che tutti i fan del rap avevano cerchiato in rosso nel calendario, e ora che ci siamo avvicinati, l’anticipazione è alle stelle.

    L’entusiasmo è palpabile, con un doppio SOLD OUT registrato, dimostrando ancora una volta quanto il rap sia entrato nel cuore della cultura musicale italiana. L’Ippodromo Snai La Maura, che può ospitare fino a 84.000 spettatori, ha visto esaurirsi i biglietti d’ingresso in un lampo, compresi gli ambiti biglietti per la “green zone”. La fame di rap è evidente, e le leggende del rap italiano risponderanno a questa chiamata con una line-up che fa venire i brividi.

    Il palco di Milano vedrà l’esibizione straordinaria di KID YUGI, MILES, ANNA, PAKY, SHIVA, FABRI FIBRA, SALMO e MARRACASH. E non finisce qui, perché ci sarà anche un esclusivo set SANTERIA con GUÈ, che farà vibrare l’intero Ippodromo.

    La giornata inizierà presto, con l’apertura dei cancelli per i fortunati possessori di biglietti Gold e Platinum Package alle 13:00, seguiti dall’apertura delle aree Red, Yellow e Green Zone alle 14:30. La musica prenderà il via con Radio Deejay e M2O con WAD alle 16:00, seguiti da una sfida epica alle 16:25 tra DJ TY1 e DJ ZAK con #HIPHOP50, un dj set per festeggiare il 50esimo anniversario dalla nascita dell’HipHop.

    L’attesa per le esibizioni degli artisti principali sarà un crescendo di emozioni: KID YUGI, MILES, ANNA, PAKY, SHIVA, FABRI FIBRA, SALMO e MARRACASH si esibiranno uno dopo l’altro, portando la loro energia contagiosa sul palco di Milano. Questi giganti della scena rap italiana ci regaleranno una giornata indimenticabile, culminata con il set speciale SANTERIA di MARRA e GUÈ. Gli orari ufficiali garantiscono che non ci sarà un solo momento di noia: la musica non si fermerà mai.

    PROGRAMMA

    ORE 13.00 INGRESSO GOLD E PLATINUM PACKAGEORE 14.30 APERTURA INGRESSI RED, YELLOW E GREEN ZONEORE 16.00 RADIO DEEJAY e M2O WITH WAD ORE 16.25 DJ TY1 VS DJ ZAK #HIPHOP50ORE 16.40 KID YUGI ORE 17.10 MILES ORE 17.30 ANNA ORE 17.55 PAKY ORE 18.35 SHIVA ORE 19.20 FABRI FIBRA ORE 20.15 SALMO ORE 21.10 MARRACASH(+ SANTERIA SET CON GUÈ)

    L’accesso all’Ippodromo Snai La Maura è stato reso ancora più facile grazie alla vicinanza delle stazioni della metropolitana URUGUAY, BONOLA e LAMPUGNANO della linea rossa M1 e SAN SIRO STADIO della linea lilla M5 (ricordate che alcune stazioni chiuderanno al termine dell’evento, quindi programmate con cura il vostro ritorno). Il bus 69 con fermata in via Ugo Betti è un’opzione aggiuntiva per raggiungere comodamente il luogo dell’evento. Le metropolitane M1 e M5 funzioneranno a pieno regime per garantire a tutti un viaggio senza intoppi.

    Se volete evitare code e perdite di tempo, è consigliabile arrivare con anticipo rispetto all’orario di inizio del festival. Le casse e l’infopoint saranno aperti già dalle ore 11:00, quindi potrete godervi al massimo questa giornata unica.

    Foto di Andrea Bianchera

    Ma attenzione, perché il divertimento non finisce qui. La data di Napoli, sabato 30 settembre all’Ippodromo di Agnano, promette di essere altrettanto spettacolare. Artisti del calibro di NAYT, ERNIA, MADAME, GEOLIER, LAZZA, MARRA + GUÈ (SANTERIA) e MARRACASH si esibiranno per una festa rap indimenticabile che unirà Napoli e Milano in una celebrazione della musica che ha attraversato gli anni.

    MARRAGEDDON è un evento epico che promette di restare nella memoria di tutti gli appassionati di rap italiano. Le stelle del rap ci regaleranno una giornata di musica, energia e unità, dimostrando ancora una volta che la scena rap italiana è più forte che mai. Non perdetevelo per nessuna ragione al mondo. Ci vediamo all’Ippodromo Snai La Maura il 23 settembre per una festa che non dimenticheremo mai.