lunedì, Giugno 17, 2024
More

    Mastarais e la sua rinascita musicale: il secondo capitolo con “Luci dei fari”

    Share

    Il nuovo singolo di Mastarais, “LUCI DEI FARI”, è finalmente disponibile in streaming e digitale, dimostrando che il rapper non ha perso neanche un grammo di talento e tecnica nonostante la sua lunga assenza dalla scena musicale. Il secondo capitolo del suo ritorno, rilasciato il 12 maggio da Island Records / Universal Music Italia, vede la collaborazione con Chakra alla produzione e MILES che ha dato il tocco finale al brano.

    “LUCI DEI FARI” parla di un rapporto finito, ma che viene ancora ostinatamente mantenuto. Mastarais dipinge immagini vivide di sentimenti senza regole che spesso portano alla reciproca distruzione. È un brano che affronta la difficoltà di capire se la persona che ci sta accanto è una necessità vitale o una presenza negativa che non siamo pronti a lasciare andare.

    Il beat di questo brano è stato creato in un modo molto particolare, come ha raccontato lo stesso Mastarais: “Ho conosciuto Chakra alla laurea di un altro producer, dopo qualche giorno visto che abbiamo legato subito ci siamo trovati in studio per provare a fare qualcosa. Lui mi ha fatto sentire dei beat che aveva e tra questi c’era anche quello di ‘Luce dei fari’, nato con una storia molto particolare: sul canale Twitch di Chakra, in live con MILES, uno dei due doveva raccontare una storia, l’altro iniziare a fare il beat e poi invertirsi di ruolo. Chakra ha iniziato a raccontare, MILES a fare il beat, si sono invertiti ed è uscito quello che sarebbe diventato ‘Luce dei fari’.”

    Mastarais, nato e cresciuto a Milano, si è avvicinato al mondo del rap all’età di otto anni con l’uscita del film 8 Mile, per poi appassionarsi alla scena italiana grazie a Club Dogo, Fabri Fibra ed altri artisti. Ha iniziato a cantare nel 2012 con Lazza e Giaime, all’epoca membri della Zero2. Dopo due anni, ha deciso di abbandonare la scena per dedicarsi al lavoro, ma il 2023 segna il suo ritorno con “Guai”, che ha segnato l’inizio di un nuovo capitolo nella carriera dell’artista.

    Forse ti può interessare...

    Qualche bel concerto...