sabato, Maggio 25, 2024
More

    “Sotto effetto podcast”: Il racconto di Tormento sul mondo del rap e dell’industria musicale

    Share

    Benvenuti nel mondo di Tormento, uno dei pionieri del rap italiano e autore del nuovo podcast “Sotto effetto podcast”. In questo viaggio nel sottobosco della musica, Tormento ci guida attraverso le sue tante esperienze on e off stage, e ci fa scoprire i segreti e le leggi non scritte del mondo del rap e dell’industria musicale.

    Sotto Effetto Podcast

    Partendo dalla sua esperienza on e off stage, Tormento si rivela un moderno guru metropolitano, in grado di esplorare grandi temi legati al mondo del rap e alla società contemporanea. Cosa significa “fare i soldi”? Meglio essere mainstream o underground? Come si gestisce la rabbia? Come si diventa cittadini del mondo? E perché ci affascina tanto la violenza?

    In ogni episodio del podcast, il rapper esplora un grande tema legato al mondo del rap, dalla violenza al denaro, dall’industria musicale al corpo e alla voce, dalla rabbia interiore all’ispirazione e al viaggio. Grazie alla sua esperienza e alle sue conoscenze, Tormento è in grado di restituirci un quadro completo delle dinamiche e delle problematiche della società contemporanea. Un percorso in sei episodi che ti porterà a scoprire l’universo artistico complesso e affascinante del rap italiano. Tormento esplora uno di questi grandi temi, con la passione e l’energia che solo un artista come lui può trasmettere. E non è da solo: il podcast è arricchito dalle musiche originali di Roofio e dai contributi di tanti amici e colleghi del mondo del rap e non solo.

    Da Guè a Shablo, da Big Fish a Luché, da Giorgia a Tiziano Ferro, da J-AX a Coez, e ancora Ensi, Raige, Izi, Inoki, Ciro Buccolieri, Antonio Macko Todisco, Esa, Max Brigante, Giovanni Valle, Danno, Matteo Gracis, Simon De Jano, Al Castellana. Insomma, una vera e propria squadra di fuoriclasse pronti a condividere con noi la loro esperienza e la loro visione del mondo della musica.

    “Sotto effetto podcast” è un podcast di Tormento, scritto insieme a Matteo Politanò e prodotto da OnePodcast. Le prime due puntate – “Il Fascino della Violenza” e “Fare i Soldi” – sono già disponibili su OnePodcast e su tutte le principali piattaforme di streaming audio come Spotify, Apple Podcast, Amazon Music, Google Podcast.

    Non perdete l’occasione di scoprire il mondo del rap game attraverso gli occhi di uno dei suoi più grandi protagonisti. Siete pronti a immergervi nel sottobosco della musica? Allora “Sotto effetto podcast” di Tormento è quello che fa per voi!

    Chi è Tormento?

    Tormento (nome d’arte di Massimiliano Cellamaro), è un rapper e produttore discografico. Precursore del rap in Italia, ha portato per primo il genere in televisione negli anni 90, insieme ai Sottotono, e con il singolo “La mia coccinella” ha dato vita a un mercato che in Italia non esisteva. Considerato tra i fondatori di un genere musicale troppo spesso vittima dei propri dettami, è tuttora un riferimento fondamentale per le nuove generazioni del rap e della trap e ha contribuito alla crescita di molti artisti. Dopo un 2019 che lo ha visto prendere parte a numerose collaborazioni musicali e a una rinnovata collaborazione con Big Fish, nel 2021 pubblica con i Sottotono “Originali, un album che segna un grande ritorno al suono degli anni ’90 e a cui partecipano alcuni tra i nomi più importanti della scena musicale italiana: Tiziano Ferro, Guè, Marracash, Elodie, Coez, Fabri Fibra, Primo Brown, Mahmood, Stash, Jake La Furia, Emis Killa, Luché e Coco. L’anno successivo esce la sua autobiografia “Rapciclopedia – La mia storia” (Baldini & Castoldi, 2022), scritta in collaborazione con il giornalista Hip Hop Matteo Politanò nella quale, ripercorrendo la sua vita, racconta in parallelo la nascita e l’esplosione del movimento Hip Hop in Italia.

    Stefano Tosoni
    Stefano Tosonihttp://www.hiphopstarztour.com
    Founder of Hiphopstarztour.com - Nato nella Milano periferica sul finire degli anni '80, ho abbracciato il rap a 14 anni. Viaggiatore del mondo, vivo scrivendo di musica. Dopo 20 anni, il rap resta il mio primo amore, ma ho coltivato una passione crescente anche per il soul, il funk e le loro varie sfumature.

    Forse ti può interessare...

    Qualche bel concerto...