lunedì, Luglio 22, 2024
More

    TERA: fuori ora il nuovo singolo “Non è un Buongiorno”

    Share

    Tera presenta il nuovo singolo “Non è un Buongiorno”: l’hip hop al livello superiore

    Il rapper torinese Tera è pronto a stupire il pubblico con il suo nuovo singolo “Non è un Buongiorno”, che promette di portare l’hip hop ad un livello superiore. Il brano rappresenta il secondo della serie di singoli che Tera pubblicherà nel corso del 2023. Il brano è disponibile da oggi sulle maggiori piattaforme digitali.

    In “Non è un Buongiorno”, il rapper racconta la sua giornata e quello che lo spinge ad affrontarla nel miglior modo possibile, sottolineando l’importanza di partire da sé stessi per trasformare una giornata ordinaria in un buon giorno. Il testo del brano è profondo e riflessivo, con un’attitudine vicina al rap anni ’90 ma allo stesso tempo contaminata dalle nuove tendenze musicali.

    Il tappeto sonoro del singolo è stato prodotto da Thomie e Kidd, membri del collettivo italiano di producer WopMob, ed è caratterizzato da sfumature Hip-Hop e R&B. Tera, infatti, è un artista che ama sperimentare e mescolare generi diversi per creare un suono unico e originale.

    Il singolo “Non è un Buongiorno” vuole porre l’attenzione su una società troppo frenetica e alienata, che spesso inizia la giornata col piede sbagliato e non si rende conto del valore che ogni singolo giorno può avere se solo adottassimo il giusto mind-set. Tera vuole trasmettere il messaggio che siamo noi gli artefici del nostro destino e che, se vogliamo qualcosa, dobbiamo lottare per ottenerla.

    Il video ufficiale del brano uscirà mercoledì 29 marzo sul canale YouTube di Tera, quindi non perdete l’occasione di guardarlo e ascoltare il nuovo singolo del rapper torinese. “Non è un Buongiorno” è un brano che vi farà riflettere e che vi porterà in un viaggio musicale unico e coinvolgente.

    È possibile ascoltare il nuovo singolo di Tera sulla nostra playlist di Spotify “Rap Italiano: ultime uscite”.

    Forse ti può interessare...

    Qualche bel concerto...