martedì, Giugno 25, 2024
More

    “8 Spray”: Il nuovo album di File Toy celebra il legame tra rap e writing

    Share

    Il nuovo album di File Toy, “8 Spray”, è finalmente disponibile in streaming su Spotify e su tutte le piattaforme digitali. Dopo quattro anni dall’ultimo lavoro solista, “Euterpe”, il rapper marchigiano torna con un progetto ufficiale che rappresenta un manifesto della sua passione per la cultura hip hop.

    «“Meglio dell’hip-hop c’è solo la mamma”: ti cura, ti salva, ti calma, ti fa incazzare, ti fa stare bene e pure male, ma torni sempre lì»

    File Toy

    Il nuovo album è composto da otto tracce, ognuna delle quali è un omaggio al writing, la forma di espressione che ha caratterizzato il rapper fin dagli inizi. Il titolo stesso, “8 Spray”, fa riferimento ai colori dei graffiti che costellano le strade delle città, testimoni della cultura underground a cui File Toy è legato. 8 tracce per 8 spray, per 8 colori diversi, per 8 skit di writer che costruiscono l’immaginario del disco.

    L’album è interamente prodotto da Gian Flores e vede la partecipazione di amici e colleghi del rapper, che condividono con lui l’amore per il rap e per la cultura hip hop. Tra i nomi presenti nel disco, troviamo pilastri dell’underground come Murubutu, Claver Gold e Gast, e amici fraterni come Stephkill e Kenzie, ma anche Adrift East, Ljuba, Djomi, Fulcro e Dj Kamo.

    Il sound di “8 Spray” è classico ma mai vecchio, con riferimenti e citazioni senza tempo che fanno del disco un progetto al 100% rap. Le otto tracce che compongono l’album spaziano dall’esercizio di stile all’autocelebrazione, passando anche per brani intimi e personali, che fotografano momenti importanti nella vita di File Toy, come “Fat Rose”.

    “8 Spray” è un progetto che celebra il legame tra rap e writing, due forme di espressione che hanno caratterizzato File Toy fin dai suoi esordi e che continuano a rappresentare per lui una fonte d’ispirazione costante. L’album è un manifesto di come il rapper vive la cultura hip hop nel suo complesso, e si presenta come un omaggio alle radici del movimento.

    Chi è File Toy?

    File Toy si avvicina al mondo dell’hip hop nei primi anni ’90, e dal 1996 inizia a farsi conoscere nella scena italiana del writing proprio con la tag File Toy. La passione per il rap lo spingerà a prendere in mano il microfono nel 2010, fondando con l’amico e socio di lunga data DJ West la Cernobyl Crew. Come Cernobyl Crew pubblicano nel 2010 “Feccia Tape” e l’anno successivo “Brutta Razza”. Nel 2012 entra a far parte del roster della Glory Hole Records: seguono negli anni le pubblicazioni di “Grand Theft Audio” (2012), “Messere” (2013), “Hero Toy Stury” (2013), “Maverick” (2014), “Pantafa” (2015) e il ritorno come Cernobyl Crew nel 2017 con “Sembra Impossibile” – realizzato grazie al successo della campagna Musicraiser. Nel 2019 pubblica “Euterpe”, il suo sesto progetto solista, interamente prodotto da Dj Rogo. Al progetto fanno seguito diversi anni di pausa discografica, nei quali comunque è live sui palchi di tutt’Italia, accompagnando spesso l’amico e collega Claver Gold. “8 Spray” è il suo nuovo album ufficiale, interamente prodotto da Gian Flores, e anticipato dal singolo “Overline”.

    Forse ti può interessare...

    Qualche bel concerto...