mercoledì, Febbraio 8, 2023
More

    SPERANZA torna con “Welcome To Favelas”, il nuovo singolo prodotto da Don Joe

    SEGUICISocial

    5,105FansLike
    12,356FollowersFollow
    84SubscribersSubscribe

    Esce oggi in digitale “Welcome To Favelas” , il nuovo singolo di Speranza, il primo del rapper italo-francese per Sony Music – Epic Records Italy con cui ha firmato lo scorso giugno.

    Il brano, con la produzione musicale di Don Joe, segna il ritorno di Speranza dopo il successo del suo album d’esordio “L’ultimo a morire”.

    Il titolo di questo nuovo brano suona come un’introduzione al mondo di Speranza. Di padre italiano e madre francese, infatti, l’artista è cresciuto e si è formato nella banlieue di Behren-lès-Forbach, cittadina operaia francese al confine con la Germania e attraverso la sua musica racconta spesso il mondo dei quartieri disagiati. Il suo flusso di rime è spinto dalla durezza di esperienze vissute in prima persona che generano un impeto percepibile in ogni verso. “Welcome To Favelas” è un brano che rappresenta bene questa realtà: già dalla produzione musicale si percepisce una tensione su cui Speranza mette il carico con tutta la sua rabbia e l’esigenza di sfogarsi, come si può capire anche solo da due versi, “non ho niente da perdere” e “cambio di cella per cambiare aria”. Queste e tutte le altre parole del testo evocano una serie di immagini che raccontano la realtà dei ghetti urbani, che si tratti delle cité francesi, delle favelas brasiliane o di altri quartieri simili di cui è pieno il mondo.

    SPERANZA, nome d’arte di Ugo Scicolone, è un rapper classe 1986 nato e cresciuto in Francia e poi trasferitosi nella città di origine del padre, Caserta. Nel suo primo album, “L’ultimo a morire” (Sugar), sono ospiti Tedua, Guè, Massimo Pericolo, il cantautore napoletano Rocco Gitano e il rapper marsigliese Kofs. Grazie all’urgenza di questo esordio ha subito colpito pubblico e media: l’impeto del suo flow unito alla capacità evocativa dei suoi testi (scritti in italiano, napoletano, francese, arabo, dialetto rom e slang) hanno reso la sua proposta musicale unica. Nel 2022 ha iniziato a lavorare a nuovi brani e a giugno dello stesso anno ha firmato per Sony Music.