lunedì, Luglio 22, 2024
More

    HAL QUARTIÈR ha pubblicato il nuovo singolo “Dai miei occhi”

    Share

    Si intitola “Dai miei occhi” (Columbia Records/Sony Music Italy), il nuovo singolo della giovane popstar di quartiere Hal Quartièr, disponibile da oggi, venerdì 27 gennaio, su tutte le piattaforme digitali.

    Nel ritornello di “Dai miei occhi”Hal Quartièr utilizza la melodia di Maniac, hit culto di Michael Sembello che negli anni Ottanta ha spiccato nella colonna sonora di Flashdance. Dopo “4ever Young”, il pezzo ispirato all’iconica ballad degli Alphaville, l’artista torna ad omaggiare la grande musica del passato, regalandone al pubblico la sua personale interpretazione.

    Importante anche la produzione del singolo, che vede in studio insieme a Hal Quartièr produttori Dat Boi Dee, Sottomarino e Alex Vibes.

    “Dai miei occhi” è un pezzo ricco di energia, in cui la fusione tra pop e rock si incrocia alle vibes più dance della base. Il racconto è quello di una storia d’amore importante che, seppur giunta al termine, lascia degli insegnamenti importanti in chi l’ha vissuta.

    Con queste parole l’artista parla del brano:

    «Il singolo è nato in maniera molto naturale. Mi trovavo in studio e stavo ascoltando pezzi del passato, i brani con cui sono cresciuto. Sin dalle prime note di “Maniac” ho percepito un’adrenalina che mi ha ricordato sensazioni legate a una relazione passata, così ho iniziato a scrivere. Con l’aiuto di Dat Boi Dee, Sottomarino e Alex Vibes abbiamo poi chiuso il pezzo. Il mio desiderio è stato quello di raccontare una storia importante, cercando di trasmettere la stessa energia che provo ascoltando “Maniac” e vedendo ballare Jennifer Beals nel film, sofferente e con tanta voglia di riscattarsi rispetto al posto e al modo in cui è cresciuta.»

    Il carattere rock della popstar di quartiere è sincero e diretto, caratterizzato da uno stile in cui la purezza delle rime si fonde con un linguaggio urban estremamente personale. Il volto urban di Hal Quartièr non rispecchia soltanto il contesto in cui è cresciuto, ma è in continua evoluzione, influenzato da ciò che lo circonda, dalla sua continua ricerca musicale e dalle esperienze che vive ogni giorno. La storia che Hal Quartièr sceglie di raccontare nei suoi testi è fatta di parole che ci accompagnano dentro la sua vita, nel suo quartiere, nelle sfide quotidiane, spesso difficili, che riesce a superare grazie alla passione per la musica.

    Forse ti può interessare...

    Qualche bel concerto...