martedì, Ottobre 4, 2022
More

    “KOBE – Una storia Italiana”, fuori ora la colona sonora del documentario dedicato alla leggenda del basket

    SEGUICISocial

    5,105FansLike
    12,556FollowersFollow
    84SubscribersSubscribe

    È disponibile in tutti i digital store la colonna sonora di “Kobe – una storia italiana” per LANIMALE, nuovissima realtà editoriale che sta catalizzando già diversi autori, artisti e producer del panorama discografico e delle colonne sonore.

    La soundtrack è composta da MATTEO CURALLO, compositore e autore ricercato, che recentemente ha curato le musiche di “Here We Are”, del regista israeliano Nir Bergman, in selezione ufficiale al Festival di Cannes 2020, ed è stato candidato nel 2018 ai David di Donatello e ai Nastri D’Argento come “Miglior Canzone Originale” per “The Place”, (title track dell’omonimo film di Paolo Genovese).  Nella colonna sonora ci sono anche due inediti prodotti sempre da Curallo in collaborazione con il rapper DANOMAY: Infallibile e Mamba.

    Kobe – Una storia italiana è un documentario che racconta gli anni vissuti in Italia della leggenda del basket Kobe Bryant. Diretto da Jesus Garcés Lambert, scritto da Giovanni Filippetto e prodotto da Alessandro Lostia per Indigo Stories, Kobe – Una storia italiana è disponibile in esclusiva su Prime Video da giovedì 15 settembre 2022

    «Kobe Bryant visse in Italia dal 1984 al 1991 e, per raccontare la sua storia nel nostro paese, è stato naturale attingere alle sonorità pop ed elettroniche di quegli anni, rendendole però contemporanee. – spiega MATTEO CURALLO – Le musiche accarezzano delicatamente i momenti più toccanti ed emotivi del film, ma sostengono anche con energia la tenacia ossessiva del giovanissimo Kobe quando gioca a basket e si allena con il padre. Inoltre alcuni brani blues e funky tratteggiano il carattere dei Bryant, una famiglia molto unita alla scoperta dell’Italia. Fanno parte della colonna sonora 2 canzoni scritte con il rapper Danomay: la sua voce e i suoi testi si intrecciano alla storia e alle immagini con grande naturalezza ed efficacia emotiva.»

    Infallibile” e “Mamba sono prodotte dallo stesso Matteo Curallo e da Filippo Scandroglio, mixate da Andrea Alunno (The Shining Audio) e masterizzate da Eleven Mastering. L’interpretazione di DANOMAY, in entrambe le tracce, è frutto di una lunga ricerca che vuole rendere omaggio alla carriera e alla mentalità di uno degli atleti più carismatici e vincenti della storia«Mi sono riletto le sue parole, guardato le sue interviste e ho ripercorso la sua storia. Volevo che le canzoni non parlassero soltanto del basket ed ho provato ad usarlo come metafora per qualcosa di più ampio. E’ impossibile essere all’altezza di un fenomeno come Bryant ma per fare canestro devi comunque tentare il tiro

    Kobe Bryant, uno dei più grandi giocatori di basket della storia, è cresciuto nei campetti di pallacanestro della provincia italiana tra pastasciutta, vita di paese e passione per il calcio. Kobe – Una storia italiana è una favola unica raccontata da chi gli ha vissuto accanto in quegli anni incredibili: la storia del giovane Black Mamba, l’adolescente che conquistò l’Italia del basket e che rimase stregato dal nostro Paese.