giovedì, Agosto 11, 2022
More

    Ascolta “Demolition Man” il nuovo album di SENZ’R

    SEGUICISocial

    5,105FansLike
    12,586FollowersFollow
    84SubscribersSubscribe

    Demolition Man” è il titolo del nuovo album di Senz’r, fuori su tutte le piattaforme da venerdì 17 Giugno.

    Dopo aver completato il master del disco all’inizio dell’anno, l’artista ha deciso che finalmente è arrivato il momento giusto per rilasciare “Demolition Man”, titolo che trae ispirazione proprio dal cosiddetto “sfasciacarrozze”.

    “Negli ultimi 5 anni ho lavorato in una demolizione auto. Tra le mie carriere lavorative è senza dubbio la realtà che mi ha fatto crescere più di tutte. Le esperienze particolari le fai con i lavori particolari e le persone particolari.”

    Demolition Man” è quindi la produzione in cui Senz’r esprime la sua identità a un livello maggiore rispetto agli album precedenti, dimostrando di avere tanto da raccontare, in questo e nei prossimi inediti.

    L’album è infatti ispirato ad alcuni concetti chiave e valori dell’artista:

    • Impegno e Dedizione. Il duro lavoro porta sempre dei risultati e senza porsi degli obiettivi e lottare per raggiungerli, vivere non è gratificante.
    • Disciplina e Fatica. La vita è come un ring e i round non finiscono mai. Bisogna avere il fiato per sostenerli.
    • Amore per la musica, per tutte le persone che lo meritano, per la cannabis e per i problemi con le donne.

    Grazie all’aiuto di Marco “Mena” Menaballi e Nicolò Cesana, l’artista ha espresso visivamente il filo conduttore che tiene in piedi tutto il progetto. Il desiderio di Senz’r di costruire un’immagine che rappresentasse ed esprimesse a pieno l’identità della musica e del personaggio, rendendolo reale e subito riconoscibile, è stato accolto dai due collaboratori. La sintonia del gruppo ha permesso infatti di realizzare artwork e contenuti grafici capaci di trasmettere l’intenzione dell’album e l’anima dell’artista, senza effetti speciali, piscine e Lamborghini noleggiate. Ciò che viene raccontato è naturale, come si evince dai 10 video non ufficiali, realizzati one shot a camera fissa per la riproduzione dei brani su YouTube e sui social.

    “Con questo disco ho voluto trasmettere quello che sono, da dove vengo e perché lo faccio. Non ho sentito la necessità di inventarmi nulla perché ho già tutto quello che mi serve. Non sono mai stato bravo a fingere.”

    Le produzioni contenute in “Demolition Man” sono firmate da Dryfe, Alessio Pamovio, Dapes e Pj Neena. Ad arricchire i testi dei brani sono invece i featuring di Efsi9, Sergio Cherischio, Tebra Alz Greygoat.

    Ad impreziosire l’album, anche le performance canore di Alessio Capatti, Daniela Mazza, Tommaso Benedetti e Gloria Crudo. Mix e master sono stati invece affidati a Michele Gas (Bluescore Studio di Milano).