giovedì, Luglio 7, 2022
More

    Melt My Eyes See Your Future: il nuovo album di DENZEL CURRY

    SEGUICISocial

    5,105FansLike
    12,563FollowersFollow
    84SubscribersSubscribe

    Il nuovo album di Denzel Curry, Melt My Eyes See Your Future, è fuori ufficialmente su tutte le piattaforme digitali.

    Il quinto progetto ufficiale del rapper statunitense, composto da 14 tracce, vede le collaborazioni illustri di T-Pain e 6LACK, unite alla presenza di veri e propri musicisti come Karrien Riggins e Robert Glasper, capace di risvegliare il lato più introspettivo di Curry grazie a una strumentale jazz che introduce al meglio il concept del disco.

    Melt My Eyes See Your Future segna una nuova era nel percorso artistico del rapper di Carol City. Come sottolineato dall’artista stesso, il nuovo album segna una vera e propria rivoluzione nell’immaginario legato ai contenuti e allo stile presenti in Imperial e Taboo, i due punti fermi della carriera del rapper. Il nuovo album rappresenta in questo senso l’addio all’alter ego che aveva contraddistinto Curry in tutti i suoi progetti, lasciando quindi emergere un lato più introspettivo che racconti le emozioni dello sforna mixtape di Miami. Contenuti che, oltre a concentrarsi sull’aspetto prettamente personale, sfociano anche in tematiche sociali come la povertà degli agglomerati urbani più degradati e il razzismo sistemico presente negli Stati Uniti, sviscerato in uno dei brani più riusciti del disco: John Wayne.

    L’evidente cambiamento relativo ai testi riflette anche delle scelte musicali ben diverse rispetto a quelle adottate in ZUU o Taboo. Viene adottato difatti un approccio ispirato all’ hip hop più classico, con delle strumentali orientate sul  jazz che si distaccano completamente dalle sonorità elettroniche presenti nei progetti precedenti.

    Melt My Eyes See Your Future segna dunque un punto di partenza nella carriera di Denzel Curry, deciso nell’abbandonare dei cliché limitanti di un personaggio che inizia a stare stretto.

    Francesco Bramanti
    Francesco Bramanti
    Web journalist e studente di media relations, stimolato da tutto ciò che riguarda l'ambito comunicativo e artistico. Appassionato di hip hop, cinema e letteratura