lunedì, Maggio 16, 2022
More

    “Medellin” è il nuovo singolo del rapper italo-albanese DAXTER

    SEGUICISocial

    5,105FansLike
    12,584FollowersFollow
    84SubscribersSubscribe

    Esce oggi in digitale “Medellin”, il nuovo singolo dalle sonorità drill di Daxter, rapper classe 98 di origine albanese arrivato all’età di due anni in Italia, a Foligno, dove è cresciuto prima di trasferirsi a Milano.

    Dexter Medellin cover

    Dalle 14 sul canale YouTube dell’artista sarà disponibile anche il video ufficiale del brano, diretto da Daniele Barrhout.

    Dopo i buoni risultati ottenuti negli ultimi mesi grazie a “Benz” e “La La La”, con “Medellin” Daxter rilancia alcuni tratti del suo stile come l’uso del linguaggio da strada, la rivendicazione dell’autenticità di quanto racconta perché è un mondo di cui è testimone e un flow urlato che trasmette un’urgenza strettamente legata alla sua complicata storia personale, di cui racconta alcuni frammenti.

    Medellin – racconta il rapper – per me è una traccia introspettiva perché viene fuori il sentimento di appartenenza alle mie origini e rappo in un modo molto aggressivo per trasmettere la mia fame e la mia voglia di rivalsa“.

    Il video mette in evidenza tutti questi elementi che compongono lo stile di Daxter che, in varie scene, appare insieme ai suoi amici.

    DAXTER, vero nome Eraldo Cekrezi, è un rapper italo-albanese nato a Durazzo nel 1998 e trasferitosi con la famiglia, da bambino, in Umbria, a Foligno, dove è cresciuto prima di stabilirsi a Milano. Da adolescente, la sua passione per il rap lo porta a partecipare a numerose battle di freestyle dove Inizia a mettere in mostra le sue qualità tecniche vincendo vari contest regionali. A fine 2018 pubblica la sua prima traccia ufficiale, “Diamante”, ma è soprattutto nei tre anni successivi che si fa notare dal pubblico, prima nel 2020 grazie alla traccia collettiva “Dio perdonami”, insieme a Shaka Muni, Il Ghost, Korbe, Capozanarky e Nettuno, poi nel 2021 ospitando Maruego e Il Ghost (anche lui italo-albanese) rispettivamente nei suoi brani “Vllakho” e “Benz” e poi con altri due singoli come “Aubemayang (Europol rmx)” e “La La La”. Tra i suoi tratti principali ci sono l’attitudine street (ribadita anche nei video), il linguaggio diretto, delle rime che, in alcuni passaggi, sfruttano anche la lingua albanese e la predilezione per produzioni musicali influenzate dagli stili contemporanei.