domenica, Ottobre 2, 2022
More

    Cala Cala ha pubblicato “Dritto a casa”, il singolo d’esordio fuori per Macro Beats

    SEGUICISocial

    5,105FansLike
    12,560FollowersFollow
    84SubscribersSubscribe

    “Dritto a casa” è il nuovo singolo di Cala Cala, disponibile da oggi, martedì 16 novembre 2021, in streaming su Spotify e su tutte le piattaforme digitali, fuori per Macro Beats e distribuito da A1 Entertainment.

    Ventun anni, autore, interprete, polistrumentista: è questo l’identikit di Cala Cala, la nuova promessa della scuderia Macro Beats. L’artista siciliano si presenta alla scena con un singolo d’esordio che è anche un biglietto da visita sorprendente: nasce così “Dritto a casa”, la sua prima uscita ufficiale, realizzata con il supporto di Italia Music Lab, grazie alla vittoria del bando “Facce Nuove”, destinato ai giovani music creator under 25.

    cala cala
    CALA CALA Ph by Federico Mauro

    Prodotto da gheesa, “Dritto a casa” è il risultato di un amalgama di influenze e sonorità black, rielaborate dal gusto incrociato del producer e di Cala Cala, per dar vita ad un singolo in grado di trascinare l’ascoltatore sul dancefloor, ma anche di fargli muovere la testa in silenzio, con le cuffiette addosso, isolandosi dal mondo. Le parole del giovane artista si adagiano sulla strumentale dipingendo immagini di vita quotidiana, che si intrecciano alle emozioni legate alle relazioni, tema centrale nella sua scrittura: non solo storie d’amore, ma racconti di umanità, di persona che si incontrano, e di come questi incontri influenzino le loro vite. Ispirato dai grandi nomi dell’R&B contemporaneo, ma anche dai capisaldi del genere, Cala Cala ha rielaborato tutti i suoi ascolti, sviluppando una matrice stilistica ancora tutta da scoprire.

    Perché “Dritto a casa” è solo l’inizio di questo nuovo viaggio.

    “Dritto a casa”, finalizzato negli studi Macro Beats di Milano, è stato mixato e masterizzato da Mirko “Kiave” Filice, ed è accompagnato da un visual realizzato da Enrico Dalla Vecchia (Margherita Vicario, Speranza, Carl Brave, Dutch Nazari, Rancore), autore anche dell’artwork del singolo.

    Cala Cala, al secolo Giuseppe Mazarese, è uno dei prospetti più interessanti in casa Macro Beats. Cantante, autore e polistrumentista, nella sua musica ci sono i tratti distintivi della sua età (21 anni da compiere), i colori e le radici della sua terra (la Sicilia), i primi riflessi del suo talento. Inizia a suonare le percussione classiche in Conservatorio, ma capisce ben presto che la sua vera passione è la batteria e abbandona il mondo classico. Inizia poi a suonare la chitarra grazie alla tradizioni di chitarristi in famiglia e da lì esplora la musica a tutto tondo, imparando a suonare più strumenti possibili. A supporto di ciò c’è un vestito sonoro cucito ad hoc dal producer gheesa (Ghemon, Kiave, Killacat, Mistaman, Shakalab) suo conterraneo. Idee chiare e voglia di affermare subito la propria identità sonora sono alla base della musica di Cala Cala, che spazia creativamente tra virate R&B e Soul, un flow che strizza l’occhio ai nuovi trend, superandoli, e un’innata predisposizione nell’usare il linguaggio per creare la melodia. Le parole si fanno suono, vengono selezionate con cura e in maniera naturale diventano in un secondo momento messaggio, come se la forma stimolasse il contenuto. Moderno e portatore sano di un mood che racchiude e riformula in maniera inedita decenni di tradizione black; spregiudicato ma anche equilibrato, libero e originale. Il risultato è un insieme di canzoni solari, adatte per far festa ma anche per dar voce a quel pizzico di malinconia insito in ognuno di noi. Se la musica è amore, Cala Cala ha appena iniziato il suo viaggio in questo universo con una passione dirompente e fuori dagli schemi.