lunedì, Giugno 14, 2021
More

    NOT GOOD: fuori ora il video di “Erba nei Jeans”, title track dell’ep d’esordio

    SEGUICISocial

    5,105FansLike
    14,277FollowersFollow
    84SubscribersSubscribe

    È online il videoclip ufficiale di “Erba nei jeans” (Epic/Sony Music Italy)title track dell’ep di NOT GOOD, fuori da venerdì 14 maggio

    Erba nei jeans” è un pezzo riflessivo, dalle sfumature pop, che racconta un percorso di crescita e di vita, di come si può cambiare evolvendosi e lasciandosi alle spalle il passato. Il beat cupo del videoclip, diretto da Byron Rosero, esalta l’atmosfera buia e il racconto personale dell’artista. Nella solitudine del sedile posteriore di un’auto, NOT GOOD riflette sulla realtà che lo circonda, dando voce alla fame e alla rabbia dei suoi vent’anni. La luna, protagonista del ritornello del brano, attira tutta l’attenzione dell’artista, che racconta il suo modo di interpretare sé stesso e il suo caos interiore.

    È un brano intimo, l’erba rappresenta i nostri vizi e le cose che ci portiamo dietro con assiduità – racconta NOT GOOD – Lasciare l’erba nei jeans è un modo per averla sempre con sé e noi siamo un po’ così, ci portiamo dietro quel bagaglio di problemi e paure che a volte andrebbero lasciate a casa assieme ai jeans nuovi.

    Il brano costituisce la title track di “ERBA NEI JEANS”, l’ep d’esordio di NOT GOOD, che fa il suo ingresso nel mercato discografico con un progetto estremamente eterogeneo per contenuti e sonorità, che rispecchia perfettamente il percorso artistico che l’artista ha scelto di intraprendere sin dall’inizio: coerente, consapevole, frutto di perseveranza, impegno e dedizione. 

    L’ep è pubblicato sotto il cappello di Hateful, la nuova “palestra di talenti” fondata e gestita interamente da Emis Killa che, insieme al manager Zanna, con cui collabora attivamente dal 2008, dà il via a un progetto nato per coltivare le nuove realtà e supportare i giovani artisti più promettenti dello scenario musicale attuale mettendo a disposizione il proprio know-how e la propria esperienza. Il rapper, icona dell’hip hop italiano, assume quindi il ruolo di guida che, con entusiasmo e spirito di squadra, mette il proprio bagaglio a disposizione degli altri.