lunedì, Maggio 10, 2021
More

    “Tempi duri”: dopo la collaborazione con Speaker Cenzou, Yodaman torna con un nuovo singolo

    SEGUICISocial

    5,105FansLike
    14,277FollowersFollow
    84SubscribersSubscribe

    Tempi duri” è il nuovo singolo di Yodaman, disponibile in streaming su Spotify e su tutti i digital store, fuori per Yodaman Music.

    A qualche settimana di distanza da “Gabbie”, l’apprezzato singolo in collaborazione con la leggenda del rap Speaker CenzouYodaman torna con “Tempi duri”, un singolo che è un esercizio stilistico ma anche e soprattutto un manifesto lirico della sua musica.

    Ph by Marco Sepe

    Pioniere del grime in Italia, con esperienze su palchi internazionali e su radio prestigiose come l’inglese Rinse, Yodaman ha sempre amalgamato il sound inglese con le atmosfere e l’attitudine partenopea, e “Tempi duri” non fa eccezione. Il nuovo singolo, dal ritmo sincopato e dal sound oscuro, è il racconto dello spaccato sociale di chi vive ai margini, costretto a rincorrere i soldi necessari a sopravvivere con i pochi mezzi a disposizione, non sempre leciti. “Tempi duri” è la confessione, ma anche la riflessione introspettiva, di chi vorrebbe abbandonare quei contesti, sfruttando anche la musica per farlo.

    Il video di “Tempi Duri”, diretto da Luigi Palumbo, uscirà su Youtube il 5 maggio.

    Yodaman è un rapper e produttore nato a Napoli, tra i pionieri del grime in Italia. Inizia la sua carriera solista partendo dai club e centri sociali milanesi, accompagnando al microfono i DJ durante i loro set. Nel 2016 collabora con il produttore inglese Macabre Unit pubblicando il singolo “Niente Di Vero”, remixato in seguito dal fratello Deadroom. Dalla collaborazione con la Numa Crew nel 2017 nascono i brani “My Block” e “Ma Di Che”, presenti nell’album di Ninjaz MC “Showgun” (per Grimeit/Hellmuzik), e nel 2018 pubblica il secondo singolo ufficiale “Chiove” con uno speciale remix UK Garage proprio della crew fiorentina. Nel 2019 pubblica il suo primo album “Gioco Sporco” (per Antistandard Recs.) e partecipa alla prima edizione di “Grime Olympics” un programma di Marcus NASTY per la storica emittente inglese Rinse FM.