lunedì, Aprile 12, 2021
More

    Rosa Chemical: “Forever and Ever”è il repack del fortunato album di debutto con 5 nuovi inediti

    SEGUICISocial

    5,105FansLike
    14,277FollowersFollow
    84SubscribersSubscribe

    È uscito oggi, venerdì 2 aprile, “FOREVER AND EVER”, il repack del fortunato album di debutto di ROSA CHEMICAL “FOREVER”, disponibile in digitale e in cd autografato (in esclusiva su Amazon)  per Island Records (Universal Music Italia) / Thaurus.

    Dieci mesi fa Rosa Chemical pubblicava il suo disco d’esordio “FOREVER”, lavoro che ha definito ulteriormente i contorni visionari ed eccentrici di un immaginario in grado di rompere gli schemi tradizionali del genere

    Il mondo di Rosa è fatto di contrasti: romantico e sfacciato, maschile e femminile, intimo e sguaiato, opposti che convivono nel suo spirito carismatico e istrionico e attraverso cui il giovane artista torinese decostruisce standard ed etichette di linguaggio e comunicazione. 

    Peculiarità che negli ultimi mesi lo hanno portato a prendere parte di alcuni tra i più importanti progetti dell’ultimo periodo: la collaborazione con MACE nel fortunato producer album “OBE” e con Slait, Tha Supreme e Young Miles nel mixtape Bloody Vinyl 3.

    Anticipato dal successo del singolo “britney ;-)” in collaborazione con Mambolosco e Radical, il repack rilancerà il primo album ufficiale di Rosa con cinque brani inediti e un doppio featuring di grande prestigio, una speciale rivisitazione del suo singolo di punta “Polka” -certificato oro con oltre 14 milioni di stream sulle piattaforme digitali- insieme a due pesi massimi della scena, Guè Pequeno e Ernia.
    La rinnovata versione di uno dei brani manifesto dell’estetica di Rosa, un anthem che ne sintetizza i tratti più caratteristici.

    Grandissima attenzione è riservata alla veste visual ed estetica del progetto, di cui Rosa in prima persona cura l’art direction. Ciascuno degli inediti è accompagnato da un’immagine che interpreta simbolicamente un messaggio o uno stato emotivo legato ad ogni brano, attraverso citazioni che spaziano dall’arte contemporanea a riferimenti iconici della cultura popolare.

    La nuova cover,realizzata da uno scatto di Riccardo Cagnotto, rilegge in una chiave alternativa quella precedente: non sono più le atmosfere bucoliche e i colori chiari a fare da sfondo ai soggetti ma le tonalità del bianco e del nero, un’oscurità che penetra nell’immagine stravolgendola.

    Alle macchine continua il sodalizio con Bdope, fidato producer di Rosa Chemical che ha firmato o co-prodotto tutte le basi dell’album, con il contributo di Andry The Hitmaker in “no love :-)” e quello di Mothz in “britney ;-)”.