venerdì, Maggio 7, 2021
More

    Davide Shorty ha svelato la tracklist del suo nuovo album “Fusion”

    SEGUICISocial

    5,105FansLike
    14,277FollowersFollow
    84SubscribersSubscribe

    Manca sempre meno al nuovo album di DAVIDE SHORTY, “fusion.(Totally Imported/The Orchard), in uscita venerdì 30 aprile! 

    E oggi, a grande richiesta dei fan, il cantautore, rapper e producer siciliano ha annunciato la tracklist completa e le numerose le collaborazioni presenti nell’album! All’interno troviamo artisti del calibro di Roy Paci, Koralle – side project di Godblesscomputers -, Dj Gruff, Serena Brancale, Sans Soucis, Gianluca Petrella – trombonista italiano jazzista di fama internazionale -, Amir Issaa, Davide Blank, Tom Ford, Emanuele Triglia e Alessio Bondì.

    Dopo aver rilasciato il 5 marzo la prima parte dell’album, “fusion a metà(già disponibile al link https://orcd.co/davideshorty-fusionameta), sta per arrivare il momento di ascoltare tutti i brani che compongono il nuovo progetto discografico di Davide Shorty. Di seguito la tracklist completa:

    • 1. Monocromo.
    • 2. Tuttoporto
    • 3. Cervello in fuga feat. Koralle
    • 4. Non si mangia una canzone feat. Dj Gruff & Gianluca Petrella
    • 5. Cioccolato denso
    • 6. Regina
    • 7. Non respiro feat. Amir Isaa & David Blank
    • 8. con/fusion. feat. Tom Ford
    • 9. Domenica feat. Emanuele Triglia
    • 10. Prima che faccia notte
    • 11. Battiti in parole feat. Sans Soucis
    • 12. Impressione feat. Serena Brancale
    • 13. Abbannìa feat. Alessio Bondì & Roy Paci

    Nell’attesa è già possibile pre-salvare l’album al link https://orcd.co/davideshorty-fusion e pre-ordinare la copia fisica di “fusion.” (distribuita da Artist First), in formato CD, CD autografato, vinile e vinile autografato, al link https://musicfirst.it/artisti/davide-shorty-961.

    Davide Shorty, ph by Ambra Parola

    Qualcuno mi disse in una diretta televisiva che sono “fusion”, ci ho riflettuto tanto e probabilmente é proprio così” – commenta Davide – “non perché il mio genere sia effettivamente fusion per definizione, ma perché sono una fusione di tanti generi ed influenze, e la mia identità è proprio nella mescolanza. Aver scelto questo titolo non é affatto una provocazione, ma un dato di fatto, pura accettazione. É un disco suonato, scritto, rappato e cantato per necessità, in un periodo dove per noi artisti la creatività é stata l’unica salvezza. Sono infinitamente grato ad ogni persona che ha reso possibile la realizzazione di questa raccolta di brani, che sono veri e propri frammenti di anima. Non vedo l’ora di farvelo ascoltare dal vivo!

    “fusion.” conterrà “REGINA”, brano che Davide Shorty ha portato sul palco dell’Ariston nella sezione “Nuove Proposte” della 71^ edizione del Festival di Sanremo, classificandosi 2° e vincendo il “Premio della Sala Stampa Lucio Dalla” sezione “Nuove Proposte”, il “Premio Enzo Jannacci NUOVO IMAIE 2021” e il “Premio Lunezia per Sanremo 2021” per il valore musical-letterario.

    “REGINA” (prod Tommaso Colliva) – in streaming e digitale al link https://orcd.co/reginaè una canzone d’amore che racconta la storia di una giovane donna che si fa forza di fronte ai traumi e gli ostacoli che la vita le ha posto – e le pone – davanti. Una storia che ci viene raccontata attraverso lo sguardo innamorato dell’artista fondendo diversi sound, dal rap al soul, dal funk alla tradizione cantautorale italiana. 

    Il videoclip del brano, girato da Francesco Lorusso per Broga’s, spicca per la qualità della fotografia e delle immagini.