venerdì, Luglio 30, 2021
More

    “Birth” è il nuovo singolo di Luzee in collaborazione con Guglielmo Pagnozzi

    SEGUICISocial

    5,105FansLike
    14,277FollowersFollow
    84SubscribersSubscribe

    Birth” è il nuovo singolo di Luzee disponibile dal 2 febbraio su Spotify e tutte le principali piattaforme streaming per Italian Soul Summit, distribuito da Totally Imported per l’Italia e AWAL per l’estero.

    Davide Luzi, classe 1980, è un bassista, beatmaker e producer italiano. Il progetto Luzee nasce dall’incontro tra l’elettronica ed il campionamento organico. Il suo percorso musicale inizia in qualità di bassista, gravitando in varie formazioni blues, jazz e rock del bolognese. Nel frattempo inizia ad appassionarsi all’arte del sampling grazie all’Hip Hop/Rap. Inizia così un nuovo percorso artistico come beatmaker, che lo porta ad avvicinarsi a sonorità più elettroniche, campionando non solo da dischi, ma anche da oggetti e situazioni ambientali intorno a lui. Così Luzee avvia un percorso che si apre con la pubblicazione nel 2017 del suo primo lavoro “Waterdrops” (Miraloop Spades), a cui fa seguito una raccolta di beats “The Loop Room” nel 2019. Durante questo periodo nasce una collaborazione importante con Giulio Campaniello (aka Subconscio) con cui pubblica due singoli, “Around You” e “Shine” (Miraloop).
    “Seed” è titolo del nuovo album di Luzee in uscita nel 2021 per Italian Soul Summit.

    “Birth” è la continuazione naturale del percorso intrapreso da Luzee, che pone con questo singolo le basi per l’uscita del prossimo lavoro discografico “Seed”. Un brano dal sound indubbiamente raffinato e curato nel dettaglio, che cattura l’ascoltatore a pochi secondi dall’inizio per poi accompagnare la sua mente con delicatezza in un nuovo viaggio che comincia proprio da qui. “Birth” è fatto di accordi di piano dolci, che poggiano su un groove incalzante con il basso che si occupa di legare melodicamente le due sezioni. Infine il sax suonato da Gugliemo Pagnozzi dà voce al discorso musicale.

    “Birth rappresenta il momento di passaggio da uno stato ad un altro, come per un seme che dopo una lunga attesa in primavera può finalmente liberarsi del guscio che l’ha protetto ed alzarsi verso la sua nuova vita.”

    Birth” è stata composta da Luzee, il master è stato curato da Eleven Mastering.