domenica, Marzo 7, 2021
More

    Ascolta “Still From The ‘90s” il nuovo album di Dj Fede

    SEGUICISocial

    5,105FansLike
    14,277FollowersFollow
    84SubscribersSubscribe

    Esce oggi in digitale, cd e vinile  “Still From The ‘90s”, il nuovo album di Dj Fede, dj e producer torinese classe 1974. Dopo il successo di “Product Of The ‘90s” (2019), questo disco ribadisce come il suono grazie a cui il rap si è diffuso in tutto il mondo sia ancora vivo e continui ad aggiornarsi. L’album esce per l’etichetta New Rapform ed è il nuovo omaggio di Dj Fede agli anni ’90, anticipato dai singoli “Milano violenta” feat. Jack The Smoker, Blo/B e Dj Ty1 e “Still From The ’90s (The Manifesto)” con il featuring di Danno (Colle der Fomento) e il video firmato da Luca Barcellona.

    Dj Fede ha cominciato a produrre musica negli anni ’90 e, con questo quattordicesimo disco della sua carriera, vuole contribuire a dimostrare come il suono che ha contraddistinto il decennio in cui ha perfezionato la sua formazione musicale, sia destinato a non tramontare, soprattutto perché riesce a rinnovarsi costantemente senza perdere la sua natura. In tutti questi anni di carriera, il dj e producer ha imposto uno stile che attinge da jazz, soul e funk, campionando vari brani della sua vasta collezione di vinili.

    Possiedo decine di migliaia di vinili – racconta l’artista – da cui mi lascio ispirare per comporre i beat dei miei pezzi, proprio come si faceva negli anni 90. La differenza è che oggi il digging si fa quasi solamente online, a maggior ragione dalla pandemia in poi. Ma in ogni caso quello che, come agli inizi, mi muove è sempre e solo il piacere di ascoltare e fare musica”.

    “Still From The ‘90s” è composto da 18 brani, di cui 7 bonus track, su cui il dj e producer ha invitato una serie di rapper vicini al suo modo di vedere il rap, capaci di scrivere pensando sia allo stile che al messaggio. Gli ospiti al microfono sono (in ordine di tracklist): Danno, Maury B, Dafa, L’Elfo, Dope One, Kiffa, Jack The Smoker, Blo/B, Speaker Cenzou, Don Diegoh, Giso, Er Drago, Gionni Gioielli, Tormento e Inoki. Oltre a questi, come accaduto in “Product Of The ‘90s”, alla voce figura anche l’indimenticato Primo Brown nella versione reloaded di “Parassiti”, brano uscito nel 2012: un ulteriore omaggio di Dj Fede a un artista con cui ha collaborato più volte e che ha segnato la sua carriera. Dj Tsura, Dj Fastcut e Dj Ty1 danno il tocco finale ai brani con cut e scratch.

    Capitolo a parte per le 7 bonus track dove, oltre a Dj Double S, Puro, Luther G, Federico Sacchi ed Esa (presente in un remix di un brano di Dj Pandaj), ci sono 4 ospiti statunitensi: Psycho Les (The Beatnuts), Blaq Poet, Shabaam Sahdeeq e Big Noyd. L’idea di coinvolgere gli artisti americani è nata insieme all’autore degli scratch di questi brani, Dj Double S, durante il primo lockdown: per rendere più completo l’omaggio a questo suono servivano anche le voci del Paese dove tutto è nato e in cui ancora oggi questo stile vive un nuovo momento di gloria.

    “Still From The ‘90s” è frutto di un anno di lavoro in cui l’interazione con i rapper è avvenuta, per forza di cose, a distanza e fa in modo che anche l’Italia sia presente in questa nuova ondata che, nei Paesi dove il rap è più diffuso, fa riferimento al suono degli anni ’90.  Dj Fede, a parte la pausa dovuta all’emergenza sanitaria, continua a proporre questo suono anche nei dj set nei club italiani e stranieri (tra cui lo Swag, l’Hï e il Privilege di Ibiza).