martedì, Luglio 27, 2021
More

    Ascolta “Uragano” l’album d’esordio di Sio

    SEGUICISocial

    5,105FansLike
    14,277FollowersFollow
    84SubscribersSubscribe

    Uragano” è il nuovo album di Sio, disponibile in streaming su Spotify e su tutti i digital store, fuori per Purple Basement/Richveel.

    Artwork by Giuliana De Sio

    Classe 2001, dopo essersi fatto notare da Believe grazie a “Mi Manchi”, per l’iniziativa “Curiamoci di musica”, il giovane Sio pubblica il suo disco d’esordio, un progetto estremamente personale e sentito, incentrato sull’amore, raccontato da prospettive diverse.

    Uragano” è il modo in cui Sio descrive l’impatto che una relazione, finita male, ha avuto sulla sua vita. Lo ha cambiato come persona, ma anche come artista, da molteplici punti di forza. Su un tappeto sonoro curato quasi interamente da 90 Spider e Sottomarino (chitarrista e bassista), esclusa “Mi Manchi – Single version)” – firmata da Reynar Blume e Sherazade -, Sio si confessa a cuore aperto, mette in evidenza la sofferenza, gli strascichi che ancora oggi si porta dietro, ma soprattutto il pentimento e il senso di colpa. “Uragano” racconta di un ragazzo che ha dato una persona per scontata, che l’ha trascurata, e chi si è reso conto solo troppo tardi di cos’avesse perso. Un racconto che non ha lieto fine, una storia malinconica che l’ha però aiutato a crescere, ad evitare di commettere di nuovo gli stessi errori.

    Il rap di Sio ammicca a un’ampia sfumatura di sonorità, scelta per esaltare al meglio il mood delle singole tracce. Punk-rock, pop, ballad lente e tristi, ma anche momenti più rappati si alternano nel disco, nel quale si avvicendano anche l’italiano e il dialetto campano, a rendere ancor più vivida la visceralità dei sentimenti del giovane rapper, che non nasconde la propria immaturità, ma l’accompagna ad una grande sensibilità. Vista la natura estremamente intima, le collaborazioni sono poche, e si tratta di artisti amici di Sio, prima che colleghi: Digame in “Online”, Nisba & Onest in “Lacrime”, Blacknutz in “Chi ‘O Ssape”.

    “Uragano nasce dall’esigenza di raccontare una storia d’amore che ha contribuito ad un mio cambiamento radicale, in quanto persona e in quanto artista”

    SIO

    “Uragano” è stato mixato e masterizzato presso gli studi Calendula Records.  La cover è a cura di Giuliana De Sio.

    Simone Cervone, in arte Sio, classe 2001, nasce a Napoli e all’età di 10 anni inizia ad appassionarsi al canto e alla musica. A 14 anni inizia a scrivere i suoi primi brani, registrandoli da solo, con il computer di famiglia che aveva in salotto; l’anno dopo si avvicina da autodidatta alla chitarra. Nel 2020 avvia una collaborazione artistica e di management con la label Purple Basement, parte del gruppo Richveel, con cui produce e pubblica il disco d’esordio “Uragano”.