Share
Home Rap Italiano Seck pubblica il nuovo singolo "Non te lo dico mai"

Seck pubblica il nuovo singolo “Non te lo dico mai”

SEGUICI

5,143FansLike
14,277FollowersFollow
84SubscribersSubscribe
Share

Non te lo dico mai” è il nuovo singolo di Seck disponibile da oggi 17 settembre su Spotify e tutte le principali piattaforme streaming per MALAMENTE Records, distribuito da Artist First.

Seck (nome d’arte di Cristiano Maffa), giovane talento monzese classe 1995, nell’agosto 2015 con Raza Blunt, collettivo di cui ha fatto parte, pubblica “Eclissi EP”. Nel Luglio 2017 si presenta con il suo singolo e primo album (autoprodotto) “Non ci sei” in collaborazione con i producer Mndst Waya, definendo un nuovo stile e lanciandosi finalmente in realtà concrete e di forte impatto. Durante l’estate 2019 escono tre singoli: “VENICE BEACH” con Marvin, “GOOD VIBES” con Frankindeed e “PIANETI” con Mndst. L’8 novembre 2019 esce il primo EP con MALAMENTE, intitolato “IL PAESE DELLE STELLE” che vede la collaborazione di PittoFrankindeedMndstFrenkie GWaya e tutta la crew monzese di Seck. “IL PAESE DELLE STELLE” ha ottenuto più di 60.000 streams su spotify e il videoclip del brano “ONDE” ha ottenuto circa 30.000 views. Gli ultimi singoli pubblicati, “OKI e DRINK“, “SECK’S TAPE”, “Non cambi mai” “Hot Love”, hanno segnato l’inizio di un nuovo percorso più maturo e consapevole

Seck torna a farsi sentire con un brano intimo e minimale, scegliendo il piano come unico tessuto sonoro a rivestire parole che fanno fatica a uscire, ma che al contempo esprimono amore in senso ampio, tese in un forte legame con le origini siciliane di Cristiano (Seck). A partire dal peso differente che ogni relazione ha sulla vita di una persona, “Non te lo dico mai” trova la sua dimensione in una lettera scritta per un amore intenso, indirizzata a una persona che ha lasciato un solco profondo. Non è la prima volta che Seck si cimenta nella scrittura e nell’interpretazione di un brano accompagnato da un unico strumento, in questo caso il pianoforte: partendo da un background urban,Seck matura, questa volta come cantautore.

“Ho chiuso tutto in una valigia,
Ho lasciato un po’ di sabbia nel letto in quella stanza,
Ho nascosto una parte di me nel cuore di chi mi ha saputo osservare per quello che sono veramente.
Ho accompagnato il sole e ho aspettato che si svegliasse,
L’ho guardata dormire e andarsene,
Ho corso tra la pioggia e il mare cercando fulmini,
Ho gli stessi occhi di chi ho perso per ricordarlo come il mio colore preferito,
Ho messo via tutto, l’ho conservato, protetto.
Non te lo dico mai, ma ti penso spesso,
Cosi tanto da immaginarti ad occhi aperti e dimenticarmi il mondo di parole che cicirconda.
Non ci serviranno, basterà pensarti.”

Non te lo dico mai” è stata scritta da Seck, al pianoforte BONGI. La produzione è a cura di Stefano Giungato. L’artwork della copertina è stato curato da Luca Lonardi Giordano Mattar.

Share
Share