Share
Home Rap Italiano “Telegram”: nasce da un fischio il nuovo banger di Don Said

“Telegram”: nasce da un fischio il nuovo banger di Don Said

SEGUICI

5,148FansLike
14,277FollowersFollow
84SubscribersSubscribe
Share

Telegram” è il nuovo singolo di Don Said, disponibile su Youtube con video ufficiale, in streaming su Spotify e su tutti i digital store.

Dopo i numeri sorprendenti di “Acqua Amara” – diventata persino virale su Tik Tok -, il rapper siciliano Don Said torna con un nuovo singolo, l’ultima delle release estive programmate. “Telegram”, prodotta dal fidato Arden, è un banger a tutti gli effetti. Il singolo è costruito attorno ad un fischio, ipnotico, nato per caso durante una sessione in studio; la leggerezza del suono si scontra con la crudezza delle liriche di Don Said, che incastra punchline d’impatto e prive di censura, che descrivono immagini e situazioni in grado di colpire anche l’ascoltatore più smaliziato. Don Said mette da parte l’approccio più conscious in favore di un’attitudine più dura ma mai banale, lasciando filtrare una velata critica sociale relativa al rapporto con la tecnologia, con le droghe e non solo; da qui anche il titolo del brano.

Telegram è nata da un fischio che ho fatto durante una sessione e ho chiesto a Woody di rifarlo al microfono. È un brano super minimale, volevamo una traccia dall’impatto killer” – Don Said

Share
Share