Share
Home Rap Italiano “Mayday”: fuori oggi il video del nuovo di Nashley prodotto dai 2nd...

“Mayday”: fuori oggi il video del nuovo di Nashley prodotto dai 2nd Roof

SEGUICI

5,179FansLike
14,810FollowersFollow
84SubscribersSubscribe
Share

È disponibile da oggi, sul canale Youtube dell’artista, il video ufficiale di “Mayday”, il nuovo singolo di Nashley, disponibile in streaming su Spotify e su tutti i digital store, fuori per Ventidiciotto, in licenza esclusiva Believe Digital.

Illustrato da Andreavy – che ha curato anche la cover digitale del singolo -, animato da Andreavy e Alessandro Moretti, con la collaborazione di Lorenzo Crippa, il video di “Mayday” dà vita al racconto di Nashley con un originale stile cartoon. Tinte pastello e colori accesi si alternano nelle illustrazioni, dal taglio originale e accattivante, ma sempre fedeli all’immaginario di Nashley.

A qualche mese di distanza da “Quanto Freddo Fa” – singolo realizzato in collaborazione con Giaime, con più di 7 milioni di stream e un milione di visualizzazioni Youtube all’attivo -, Nashley torna con la prima release ufficiale del 2020. Il brano lo vede tornare a collaborare con i 2nd Roof, i produttori che hanno firmato anche “Cenere”, singolo certificato disco d’oro FIMI e che conta più di 20 milioni di stream su Spotify e quasi 9 milioni di visualizzazioni su Youtube; “Cenere” ha inoltre generato più di 120 mila video dagli utenti su Tik Tok, piattaforma su cui Nashley conta più di 60 mila follower.

“Mayday” è un ulteriore step nel percorso di maturazione stilistica di Nashley: una love song alternata a riflessioni personali e introspettive, che vede il rapper vicentino riflettere sulla sua vita, sulla sua carriera, sulla sua relazione, sul suo passato, sul presente e sul futuro. Il filo conduttore di tutto è la musica, l’unica a rispondere sempre a qualunque richiesta d’aiuto, a qualunque “mayday”.

Nel periodo in cui ho scritto Mayday mi sentivo come se stessi perdendo il controllo di tutto. Stavo letteralmente precipitando nel vuoto, come dico in una frase del ritornello. Qualcuno però è riuscito ad afferrarmi prima dell’impatto col suolo” – Nashley

Share
Share