Share
Home Gemitaiz Gemitaiz e Madman: Alzare l’asticella

Gemitaiz e Madman: Alzare l’asticella

SEGUICI

5,173FansLike
15,689FollowersFollow
76SubscribersSubscribe
Share

I soldi e la fama spesso finiscono con affievolire o addirittura incrinare del tutto i rapporti con persone con le quali si erano condivisi ricordi e momenti indelebili. Il gioco del rap ne è un chiaro esempio, spesso gli artisti, per poter tramutare la loro passione in un lavoro remunerativo, si ritrovano a dovere rimuovere tutte quelle connessioni che possono in qualsiasi modo rallentarli: ecco perché la coppia Gemitaiz e Madman è unica nel suo genere. I due Mc, amici e colleghi da tempo immemore, nel loro ultimo disco “Scatola Nera” hanno di nuovo dato prova della loro straordinaria chimica ed intesa.

“Restiamo noi e non cambiamo niente”

Il disco, composto da 12 tracce, è una una superba dimostrazione delle qualità che hanno reso grandi i due Mc. Sulle strumentali dei fidatissimi Ombra, PK, Mixer T e molti altri talentuosi musicisti, i due rapper si susseguono serratissime punchlines servite su flow divertenti e peculiari. L’unione di intenti è palese ed infatti la perfetta simbiosi dei due rapper, consolidata in anni di collaborazioni, consente loro di stimolarsi vicendevolmente alzando sempre l’asticella. La componente nuova di “Scatola Nera” sono i feat con la nuova stella Mahmood, Tha supreme e Venerus che ritroviamo rispettivamente in “Karate”, “Fuori e Dentro”e  “Che Ore Sono”, artisti che nelle rispettive zone di influenza hanno mosso enormi passi nel 2019. Oltre a Priestess, collega di Tanta Roba Label, troviamo una sorprendente Giorgia a cui è affidato il ritornello della title track del disco, Salmo e la “coppia di campioni” del rap italiano: Marracash e Gue Pequeno.

ph by Sha Ribeiro

Il disco giunge settimane dopo l’annuncio più importante della carriera dei due artisti, ovvero le due date dei palazzetti di Milano e Roma nel Marzo dell’anno prossimo. Questo traguardo oltre che essere l’ennesima dimostrazione della portata del rap italiano segna l’inizio della nuova prosperosa fase delle loro due carriere decennali.

Probabilmente “Scatola Nera” non era il disco di cui il rap game italiano aveva più necessità al momento ma Gem & Mad sanno che, nelle vesti di degno successore di “Kepler”, contiene tutte le coordinate che garantiranno la loro inevitabile transizione da rapper a superstar.

Share
Melchiorre
Studente e fanatico dell'Hip-hop, ascolto tutto e tutti ma ricordati di mandarmi il link.
Share