Share
Home Emergenti Rey Rouge tra schiettezza e introspezione: esce “BLLS”

Rey Rouge tra schiettezza e introspezione: esce “BLLS”

SEGUICI

5,167FansLike
15,821FollowersFollow
64SubscribersSubscribe
Share

Pochi giorni dopo l’uscita di “V.A.P. (Vietato Andare Piano)”, brano che – come “7 Vite” e “Intercettazioni” – è una schietta cronaca in rima di un passato duro e reale, Rey Rouge pubblica un nuovo singolo digitale. Questa volta, però, l’artista cresciuto nella periferia milanese racconta la sua vita vissuta in una chiave totalmente differente. “BLLS” (acronimo di Brividi Lungo La Schiena), infatti, svela la sua anima riflessiva e, anche a livello di sonorità, la trap diventa più musicale e leggera per sposare iltesto introspettivo

Rey Rouge, a causa dei suoi precedenti penali, vive sotto affidamento: lavora di giorno e la sera ha l’obbligo di tornare a casa. Dopo aver esordito nel 2017 con il brano “Ragazzi disastrati”, il ventiquattrenne ha capito che la musica è il mezzo con cui vuole esprimersi e tentare di cambiare vita. 

Share
Share