Share
Home News hot Lil Nas X, il video ufficiale è tutto quello che ci aspettavamo

Lil Nas X, il video ufficiale è tutto quello che ci aspettavamo

SEGUICI

5,167FansLike
15,810FollowersFollow
65SubscribersSubscribe
Share

E’ famoso il format yt di Complex: ospitano i big del panorama urban per parlare di sneakers e streetware. Lil Yatchi, Lil Uzi, Playboy Carti, Asap Rocky, sono solo alcuni dei nomi accolti dal magazine negli ultimi tempi. Così, non poteva di certo mancare Montero Lamar Hill, Lil Nas X, portavoce di un pezzo che negli ultimi mesi ha letteralmente fatto il giro del mondo e registrato numeri da record.
Da Complex, Lil Nas si è presentato vestito da cowboy per scegliere un paio di sneaker: in quel momento, colpevolmente in ritardo, ho colto l’intera portata mediatica che sta trascinando il ragazzo di Atlanta da quando in quell’ormai lontano dicembre 2018, decise di caricare su soundcloud, nella categoria country, un pezzo trap.

Due settimane dopo Complex è uscito il video ufficiale del remix con Billy Ray Cyrus, padre di Miley: la canzone dura 2:36 minuti mentre il video 5:08, e tra sparatorie, stivali a punta e cavalli, il videoclip è esattamente ciò che ci si aspetta.

1889: Lil Nas X a inizio video scappa, cavalcando, e con un sacco di soldi sottobraccio. Da lì, viene poi catapultato ai giorni nostri dove immancabilmente, in tenuta da cowboy e sul purosangue, attraversa la città. Il video è pieno di illustri comparse, amici e collegi come Chris Rock, Haha Davis, Rico Nasty, Diplo, Jozzy, Young Kio e Vince Staples: insieme recitano in un videoclip che sembra più un cortometraggio, e che alimenta ancora di più un successo inaspettato.

Sulla rete tengono banco i paragoni provocatori con Despacito, quest’ultima ormai un po’ il simbolo dell’industria discografica e delle hit a tavolino. Il brano proveniente dal Far West, infatti, viene preferito e preso ironicamente, ed è forse questa la sua forza ed il motivo per cui la sua fan base sembra sconfinata: Old Town Road si presenta più scanzonata e innocente anche grazie al suo protagonista, Lil Nas, che ha da poco compiuto vent’anni ed è più incredulo dei suoi fan: un brano di 1.53 minuti caricato l’inverno scorso è diventato prima un meme, poi un successo mondiale, e infine uno status. Lil Nas X o chi per lui, infatti, è riuscito a creare un universo e un immaginario ancora inesplorati ai più, e che solo Bobby Sparxxx e Post Malone più recentemente, avevano calpestato entrambi con sonorità e risultati differenti.

Arrivati a questo punto, non credo abbia più senso discutere su quanto poco country sia questo pezzo e su quanto Lil Nas X sia o meno artista e fautore del suo successo. Il video è un film ed il brano si dimostra sempre orecchiabile. Quindi, come dice Chris Rock:

“When you see a black man on a horse ‘going that fast, you just gotta let him fly!”  

Share
Emme Damna
Nato poco prima che il millennio volgesse al termine, ho vissuto inseguendo una sconosciuta, tra i libri, che aveva chiesto di essere seguita. Lei era provincia, ed io un ragazzo dei tanti, figlio della musica e dei samprietrini
Share