Share
Home Bassi Maestro Due parole su: Bassi Maestro. "Nolo" ricominciare da Loreto

Due parole su: Bassi Maestro. “Nolo” ricominciare da Loreto

SEGUICI

5,167FansLike
15,821FollowersFollow
64SubscribersSubscribe
Share

Bassi Maestro: Ripartire da Loreto

1988, nella calda Los Angeles inizia a diffondersi il brano di una curiosa crew statunitense, N.W.A, che, di lì a poco, diventerà uno dei più iconici della storia dell’Hip-Hop: “Fuck Tha Police”. In italia invece l’appena adolescente Davide Bassi, Bassi Maestro, attratto dalle sonorità della East Coast muove i primi passi da beatmaker producendo due brani in inglese “Explicitin the Facts” e “Art From the Heart”.
Il sound della East Coast, specialmente New York, sarà una componente che guiderà Bassi lungo tutto il corso della propria carriera, ed è proprio da qui da New York, dalla Golden Age, che il beatmaker ha scelto di ricominciare per lasciare il segno nel 2019.

Bassi Maestro, ph by Francesco Caracciolo.

“Nolo”, North Of Loreto, nasce dalla volontà di ripartire, di rimettersi in gioco partendo dal familiare e con l’intento di recapitare un suono nuovo, inedito. Pertanto le mura dello studio di casa sono il pretesto grazie al quale il maestro ha potuto effettuare questa nuova evoluzione stilistica. Nolo va oltre la costa est, approdando pure sulle calde sponde losangeline con guest del calibro di “Diamond Ortiz” e di “Domino”, dando vita ad un mix omogeneo e coeso. Bassi è trasparente sulle proprie influenze, affermando che esse vanno ricercate fra maestri della black music come Prince, o Terry Lewis, responsabili di avergli consentito di costruire la propria personalissima identità musicale.

No Autotune Contrariamente alla scelta stilistica adottata in questo rinascimento del rap, Bassi Maestro ha scelto, per le 11 tracce del disco, di non servirsi dell’autotune, ma di implementare svariate tracce con voce modulata attraverso il talkbox o il vocoder. Questa presa di posizione , che a molti potrebbe risultare anacronistica, delinea invece il ruolo da leader del settore, ovvero di colui che per portare avanti la propria visione non si pone il problema di andare controcorrente. é proprio questo il mood emanato da “NoLo”, una libertà creativa e artistica frutto di anni di maturata esperienza. La ricercatezza del suono inoltre ha portato Bassi ad includere due versioni remake del celebre brano di una delle figure più importanti del city pop nipponico: Mariya Takeuchi.

Bassi Maestro, ph by Francesco Caracciolo.

Voglia di novità, libertà creativa, anni 80, tutto inserito nel milieu di appartenenza: questo è “NoLo”.

Tutto ciò è stato messo descritto alla festa di lancio in cui, oltre ad un esiguo numero di partecipanti, erano presenti artisti del calibro di Nitro e Mondo Marcio. Il disco non sarà un bestseller ne immagino sfornerà hit da prime posizioni Fimi, tuttavia sono persuaso, che a distanza di anni sarà ricordato per aver contribuito, col proprio bagaglio emotivo e artistico, a ridare spessore al nord di Loreto ed a cementarlo fra i luoghi simbolo dall’hip-hop nostrano.


“North Of Loreto” è il nuovo progetto musicale nato da un’idea di BASSI MAESTRO, disponibile da venerdì 24 maggio su SpotifyiTunes e tutte le principali piattaforme di streaming per Com Era Records.

Share
Melchiorre
Studente e fanatico dell'Hip-hop, ascolto tutto e tutti ma ricordati di mandarmi il link.
Share