Share
Home Album Ascolta "Personal" il nuovo ep di Akran

Ascolta “Personal” il nuovo ep di Akran

SEGUICI

5,166FansLike
15,743FollowersFollow
75SubscribersSubscribe
Share

Personal” è il titolo del nuovo progetto di Akran, disponibile in streaming su Spotify e su tutti i digital store. 

A poche settimane dall’uscita di “Melting Pot Vol.1”, lo street album che lo aveva visto collaborare con alcune delle colonne portanti della scena bolognese, il rapper di origini eritree cresciuto nel capoluogo emiliano torna con un nuovo progetto, a conferma dell’elevato tasso di produttività che lo contraddistingue da sempre. 

Come lasciato intendere dal titolo, “Personal” è un progetto dalla natura fortemente personale, a partire dalla struttura. Un EP di 5 tracce, nessun featuring, interamente prodotto dallo stesso Akran: dopo aver lasciato trapelare le proprie doti da beatmaker nel lavoro precedente, Akran ha deciso di concentrarsi al 100% anche sul lato delle produzioni, dando vita ad un tappeto sonoro cucito su misura per le sue liriche. Il risultato è un progetto coeso, dall’ossatura forte ma al contempo varia: in “Personal” si percepiscono tanto le influenze che hanno formato Akran come ascoltatore, quanto lo stile personale che aveva contraddistinto anche “Melting Pot Vol.1”. Le strumentali combinano elementi tipici dei trend sonori più recenti con strutture dal sapore classico ma dall’impatto moderno, hardcore e d’impatto ma al tempo stesso ipnotiche – come in “Tutti” o “Uccidili”. 

L’immaginario è fortemente hip hop, in tutte le sue sfumature: dall’autocelebrazione più sfrontata alla fame di competizione agonistica in ambito rap, passando per storie di strada – una narrazione sincera, senza del finto gangsterismo ostentato – e dei frangenti più introspettivi e riflessivi, come nella title track. 

“Personal” è stato registrato, mixato e masterizzato da Kiquè Velasquez. La cover è a cura di James Beghelli

Personal è il mio viaggio in questa cultura chiamata Hip Hop. Il mio modo competitivo, intenso ma anche leale e riflessivo di vedere questa roba. Tante delle mie sfaccettature, incise in 5 tracce
– Akran 

Ascolta “Personal” il nuovo Ep di Akran

kran Ghebresilassie nasce nel 1990 a Khartoum (Sudan), e dopo aver trascorso la prima infanzia in Eritrea con i nonni, si trasferisce a Bologna. Durante il periodo di formazione scolastica scopre il rap e la cultura hip hop, iniziando ad appassionarsi, per poi registrare il suo primo brano durante un laboratorio sull’hip hop organizzato dalla sua scuola. Inizia quindi a rilasciare i primi singoli su YouTube, mentre nel 2010 conosce Yared del FCE e entra nella PI Click, per poi uscire dopo due anni circa e iniziare un percorso solista, sotto l’alias di Young Bolo.

Dal 2014 al 2016 si trasferisce ad Amsterdam, interrompendo l’attività musicale, e al ritorno, in una Bologna diversa da come l’aveva lasciata, decide di abbandonare il nome Young Bolo e di iniziare a firmare la propria musica con il suo nome di battesimo, Akran. Dopo aver pubblicato un paio di singoli tra 2017 e 2018 – tra cui “Terza Media” con Brenno Itani & Ugo Borghetti -, si prepara ad esordire con il suo primo album ufficiale nel 2019. “Melting Pot Vol. 1” è lo street album che anticipa il disco ufficiale, e vede la partecipazione di Brenno, Brani, Rischio, Ugo Borghetti e molti membri della scena bolognese. Personal è il titolo del suo nuovo EP, un lavoro interamente prodotto da lui e privo di featuring, rilasciato in occasione del suo compleanno. 

Share
Share