Share
Home Rap Italiano Slava "Briciole", il nuovo singolo prodotto da Drillionaire

Slava “Briciole”, il nuovo singolo prodotto da Drillionaire

SEGUICI

5,167FansLike
15,822FollowersFollow
64SubscribersSubscribe
Share

È uscito “Briciole” il nuovo singolo di Slava.

Dopo l’ironico ma romanticissimo video de “La mia tipa” uscito a San Valentino, Slava non si ferma e pubblica il nuovo singolo intitolato “Briciole”, sicuramente un brano molto differente dallo scorso singolo, “Briciole” infatti è un pezzo più personale e profondo che ci porta un assaggio del difficile passato del rapper Ucraino.

La cover di "Briciole"

“la canzone è molto personale durante la stesura è scesa anche qualche lacrimuccia morale della serie non puoi goderti veramente le cose, se non hai mai patito la fame. In questo pezzo celebro la mia vita in quanto sono contento di come è andata fino adesso, perché appunto se non fossi stato povero, non saprei apprezzare tutto ciò che ho adesso”.
SLAVA

Il nuovo singolo si Slava “Briciole”, fuori per Visory Records e Thaurus Publishing, è prodotto ancora una volta da Drillionaire ed è il primo estratto dal suo nuovo album di prossima uscita. Il nuovo brano è disponibile dalla mezzanotte del 19 Aprile 2019 sulle maggiori piattaforme digitali.

Ascolta “Briciole” il nuovo singolo di Slava

Vyacheslav Yermak, in arte Slava, nasce il 21 maggio 1994 nella città di Charkiv(Ucraina). Figlio del buio periodo post crollo dell’Unione Sovietica, cresce in condizioni piuttosto difficili, senza la presenza di una figura paterna, in una famiglia composta da sole donne. All’età di 11 anni, stremati dalle precarie condizioni economiche, con i suoi unici tre parenti di sangue, migra in Italia nella speranza di un futuro migliore. Qui trovano una sistemazione a Brescia, dove ricominciano una nuova vita lasciandosi il passato alle spalle.

Il primo approccio con la scrittura per Slava inizia tra i banchi del liceo scientifico, a circa 16 anni. Da qui in avanti scrivere, registrare e pubblicare brani diventa un’attività sempre più frequente e regolare, fino al 2014 con i primi progetti degni di nota. Questo periodo fu caratterizzato soprattutto per l’inizio della collaborazione con l’Another Production. Gli anni che seguirono furono molto impegnativi, il duro lavoro in fabbrica doveva conciliare con la passione per la musica, che richiedeva sempre più tempo e risorse.
Iniziò così il periodo dei grandi sacrifici per Slava, che fruttó le prime vere soddisfazioni solo nel 2016 con il progetto di Alti e Bassi Mixtape Vol. 3. Di questo mixtape tracce come Pota F**a Alura Enculet, Quartieri del Sonno, FreESTyle #1 e Soliloquio aiutano Slava a farsi sempre più spazio nella scena rap italiana, espandendosi anche fuori dalla realtà locale della provincia Bresciana.

Slava

Il 2017 fu l’inizio delle collaborazioni con la Finest Music, con l’uscita dei singoli: Soviet Squat – The Flow Is Slava entrata direttamente nella playlist di Spotify Rap Italia Battle Royale toccando 1.500.000 di views.
Il 2018 Slava comincia un nuova collaborazione con il suo attuale produttore Drillionaire noto Producer della scena trap con il quale tutt’oggi è ancora in piena attività. I Singoli che caratterizzano il 2018 sono Casinò – Baleari e Sangue Misto entrato tra i migliori video di MTV nel mese di Dicembre.
Sempre quest’ anno viene arricchito da un ulteriore conoscenza, a Dicembre Slava diventa un artista Visory Records (sua attuale etichetta discografica) con cui espone sul mercato il Singolo ‘’Zingarata’’ , ricevendo numerosi consensi da tantissimi utenti Spotify e YouTube.

Il 2019 Slava in piena attività con Drillionaire propongono ‘’La mia Tipa’’ un singolo one shot solo per il giorno di San Valentino per rendere omaggio all’amore in chiave Ironica. Quello che doveva essere un uscita one shot per i suoi fun si trasforma in un altro successo e anche quest’ultimo tocca dei numeri molto interessanti sia su Youtube che su Spotify.

Share
Share