mercoledì, Febbraio 8, 2023
More

    Ascolta “Brava” il nuovo album di Priestess

    SEGUICISocial

    5,105FansLike
    12,355FollowersFollow
    84SubscribersSubscribe

    Fuori ora “Brava” il nuovo album di Priestess.

    “BRAVA” pubblicato per Tanta Roba Label/Island Records/Universal Music è il primo disco ufficiale di PRIESTESS, disponibile da oggi 19 Aprile 2019 su tutte le maggiori piattaforme digitali.

    «Ho scelto di intitolare questo album “BRAVA” perché è un aggettivo che non viene quasi più usato – commenta Priestess – oggi l’immagine, l’apparire, sembrano più importanti dell’essere BRAVA a fare quello che vuoi fare. Io mi sento BRAVA in quello che faccio ed è questa la mia forza. BRAVA è un traguardo, BRAVA è coraggio, BRAVA è musica.»

    ph by Sha Ribeiro

    L’album “BRAVA” è stato anticipato dal nuovo singolo “Brigitte” (prod. PK), il cui video, diretto da Alix Spence e prodotto da Lief in collaborazione con Daniele Negri, è visibile sul suo canale youtube.

    Il nuovo album di Priestess è composto da 14 tracce per un totale di 44 minuti, tra queste anche le già edite “Fata Morgana”, “Eva” è la più recente estratta “Chef” in collaborazione con Madman. Altro Featuring del disco è quello di Gemitaiz che appare nel brano intitolato “Verde”.

    Ascolta “Brava” il nuovo album di Priestess

    Priestess è la protagonista di “The 4h Wave”, cortometraggio prodotto da Bvlgari, che sarà presentato a New York il 23 aprile, all’interno di un esclusivo panel moderato dal caporedattore di Vanity Fair Claire Howorth, a ridosso della nuova edizione del prestigioso Tribeca Film Festival. Il corto è incentrato sull’artista come giovane donna che è riuscita ad affermare la propria voce in un campo dominato solitamente da figure maschili.  In “The 4h Wave”, diretto da Savanah Leaf, Priestess racconta il suo debutto e come utilizza il web per far conoscere la sua musica al mondo. Nel corto, l’artista illustra le figure femminili che più l’hanno ispirata nel suo percorso artistico e parla anche del rapporto con la nonna, che l’ha addirittura incoraggiata a lasciare la sua città natale per inseguire il sogno di affermarsi nella scena urban.