Share
Home Musica Italiana lvca "non mi fido di Keplero" è il nuovo singolo in uscita...

lvca “non mi fido di Keplero” è il nuovo singolo in uscita per Giada Mesi

SEGUICI

5,165FansLike
15,799FollowersFollow
65SubscribersSubscribe
Share

non mi fido di Keplero” è il nuovo singolo di lvca, in uscita oggi 19 aprile per Giada Mesi.

Il brano segue il percorso tracciato dall’EP Metto Amore Tolgo l’Illusione, uscito il 19 febbraio, primo capitolo del sodalizio artistico tra lvca e il producer Ilovenikobrens.

non mi fido di Keplero racconta un amore visto con gli occhi di una persona che crede a qualsiasi cosa, in mondo in cui le leggi dell’universo sono messe in dubbio da una società sull’orlo di incertezze esistenziali:

“Immagina se di punto in bianco dovessi lasciare il pianeta che conosci e trasferirti verso una nuova galassia più abitabile, soltanto perché la Terra, da poco scoperta essere un pianeta piatto, ed il sole, da sempre scoperto una stella sferica, non sono riusciti mai a mettersi d’accordo su chi girasse attorno a chi. 
Immagina che tutte le concessionarie del mondo inizino a vendere navicelle spaziali, 
le tute a gravità zero sarebbero gli unici capi alla moda che potremmo indossare 
e inoltre i cibi precotti e disidratati sarebbero gli unici pasti che potremo mangiare.
Tutto ciò che era stato concepito come verità riguardo all’universo, obbligò di punto in bianco gli esseri umani a cercare una nuova casa, a causa appunto di questo disaccordo tra il Sole e la Terra, e a cercare nuove verità, dato che Einstein, Keplero e Newton si erano sbagliati completamente.” (lvca)

Partire verso luoghi sconosciuti ed essere circondati dall’ignoto, ma accorgersi che l’amore può bastare a definire le proprie certezze. I due protagonisti del brano si riavvicinano, lontani dal loro punto di partenza. 


BIO
Luca Rebellato in arte lvca, nato a Bassano del Grappa nel 1997, inizia ad avvicinarsi al mondo della musica sin da piccolo, finchè all’età di 15 anni fonda con un caro amico la crew hiphop “LoopiClick. Un anno dopo inizia a lavorare al suo primo Ep “Dentro e Fuori dall’Acqua” da Endi Primo. A distanza di qualche mese entra a far parte della label indipendente Ak47 con cui registra il suo primo street album “Helsinki” che riscuote un discreto successo e arrivano i primi live. Nel 2016 incontra il talentuoso beatmaker Nicola (ilovenikobrens) e decide di lasciare la label per intraprendere un nuovo percorso con lui. I due iniziano a registrare numerose tracce da cui nasce il disco “Donnarumma”. Nel 2017 ha vita il progetto lvca che li porta a registrare quattro singoli disponibili su Spotify.

Nicola Cerantola in arte Ilovenikobrens, nato a Bassano del Grappa nel 1999, eredita la passione della musica dal padre, suona la chitarra e il basso. I primi beat inizia a crearli nel 2016 con una tastiera e FL Studio. Si avvicina al mondo dell’hiphop grazie all’amicizia stretta con Luca e nel 2017 inizia con lui il un solido percorso musicale: lvca. Percorso che li porta alla firma con Giada Mesi.

Share
Share