Share
Home Rap Italiano Enter The Dojo Music Contest: registra la tua strofa e avrai la...

Enter The Dojo Music Contest: registra la tua strofa e avrai la possibilità di lavorare con Hyst, Esa e molti altri professionisti del settore

SEGUICI

5,130FansLike
15,237FollowersFollow
49SubscribersSubscribe
Share

È partito il ENTER THE DOJO MUSIC CONTEST, una nuova iniziativa di Dojo Music volta a permettere a giovani rapper esordienti di mettersi in mostra, offrendo loro una struttura professionale con la quale migliorare il proprio lavoro.  

Il contest nasce proprio per permettere agli aspiranti rapper di misurarsi con una realtà professionale. Il regolamento per partecipare al contest è semplice:  

  • ci si iscrive inviando un messaggio su WhatApp al numero +39 320 346 2419, possibilmente allegando link di brani già pubblicati e il proprio profilo Instagram a titolo di presentazione; 
  • si prende un appuntamento con il Dojo per organizzare una sessione di registrazione (ciascuna partecipante registrerà una 16 su un beat a sua scelta); 
  • La giuria di qualità Dojo Music decreterà il vincitore del contest. 

LE CONDIZIONI A fronte di un contributo di iscrizione di € 30 – pari al costo medio di una registrazione in studio -, ciascun partecipante otterrà la strofa registrata, mixata e masterizzata, che verrà anche caricata sulla playlist Spotify del contest, realizzata da Dojo Music. 

IL PREMIO Il vincitore del contest riceverà la possibilità di realizzare un EP di 4 tracce interamente curato dallo studio: a partire dalle produzioni inedite – realizzate da Hyst, Esa, Abu Trika e Totò Zero -, passando per registrazione, mix, master, caricamento sui digital store, ufficio stampa e promozione social. Un servizio onnicomprensivo che permetterà al vincitore di realizzare un progetto qualitativamente professionale sotto tutti gli aspetti.  

Le iscrizioni sono aperte da oggi e sono a numero chiuso. L’obiettivo di Dojo Music è quello di offrire una possibilità concreta agli artisti emergenti di competere sul mercato, di restituire alla musica una veste professionale, senza dover per forza passare tramite canali di distribuzione colossali e senza dover investire cifre astronomiche. Nel pieno spirito del dojo orientale, l’obiettivo è quello di accompagnare gli artisti durante il loro percorso di crescita e maturazione, fornendo loro gli strumenti adatti ad affinare al meglio le loro capacità, senza perdersi nell’oceano di ostacoli tipico dell’autoproduzione.  

COS’È DOJO MUSIC Nata da un’idea di Hyst – fondatore della label romana Alto Ent e artefice degli esordi di artisti quali Jesto e Rancore -, Dojo Music è una realtà che permette ai giovani artisti di usufruire di tutti i servizi necessari a realizzare e promuovere la propria musica, a prezzi incredibilmente contenuti e con uno staff a disposizione. Producer, videomaker, fotografi, responsabili delle comunicazioni e di digital marketing collaborano con la Dojo Music per seguire i suoi progetti, a partire dalla fase creativa iniziale, per arrivare al lavoro promozionale finale. Il concetto di network lavorativo è alla base della visione di Dojo Music, che riesce in questo modo ad abbattere il costo finale, che è spesso un ostacolo insormontabile per tanti giovani artisti.  

Share
Share