Share
Home News hot Under Fest: Apollo Brown, Johnny Marsiglia e un live finale con circa...

Under Fest: Apollo Brown, Johnny Marsiglia e un live finale con circa 30 artisti per la VI° edizione!

SEGUICI

5,158FansLike
15,734FollowersFollow
61SubscribersSubscribe
Share

Under Fest, il festival hip hop in cui si celebra la scena underground e che prevede sia dei live canonici sia la presenza simultanea sul palco di più artisti per esibizioni intrecciate, a rotazione (i “cypher”), ha definito il programma della sua sesta edizione, che si svolgerà al Bronson di Ravenna da giovedì 18 a sabato 20 aprile 2019.

Giovedì 18, dopo l’inaugurazione della mostra “Under anno per anno”, che documenta le precedenti edizioni, si comincia con un primo open cypher animato da Hydra, Reiven e Kenzie per poi passare all’incontro tra il pubblico e due artisti che hanno segnato la storia dell’hip hop a partire dagli anni ’80 e non solo in Italia: Ice One e Next One

Venerdì 19 Under Festival entra nel vivo: dopo un secondo open cypher e la presentazione del libro “Il rap anno per anno” (Mondadori Electa, 2018) a cura di Marta “Blumi” Tripodi, dalle 21 si passa sul palco del Bronson.

Dopo un cypher con Armata del Tronto, File Toy, Reiven, Limon Willis e Dj Dima, ci sarà il live showcase di Lil’ Pin & Gionni Gioielli. Quest’ultimo è l’ideatore di ‘Make Rap Great Again’, una serie discografica che promuove un rap crudo e inaugurata con il disco “Young Bettino Story”; i due, insieme, hanno pubblicato di recente l’album “Anonima sequestri”. Subito dopo toccherà allo special showcase di Johnny Marsiglia, uno dei rapper italiani più apprezzati dalla scena e dalla critica per le sue abilità tecniche, autore nel 2018 di “Memory”, disco realizzato insieme al producer Big Joe.

Per finire salirà sul palco il primo artista statunitense della storia di Under Fest, il producer di Detroit Apollo Brown, la cui ripresa contemporanea del suono della golden era sta ricevendo consensi unanimi. Per l’occasione sarà accompagnato dal rapper Big Pooh (Little Brother) con cui, nel 2015, ha realizzato l’album “Words Paint Pictures”.

Sabato 20, dopo un altro open cypher e l’incontro “La cassa, il rullante, eccetera” con i producer Dj Fastcut e Bosca (Real Talk), ci sarà un evento speciale legato a “Dead Poets 2”: il beatmaker romano Dj FastCut (1986) presenterà dal vivo il suo ultimo album dando vita al cypher più numeroso mai andato in scena ad Under Fest, visto che si tratterà dell’unica data in cui saliranno sul palco Sgravo, Wiser, V’aniss, Vashish, Kiave, Easy One, Cui Prodest, Hyst, Atpc, 16 Barre, Phedra, Leslie, Tmhh, Ape, Zampa, Lord Madness, Drimer, William Pascall, Mattak & Funky Nano (Poche Spanne), Brenno, Royal Damn & Danny Beatz e altri ospiti speciali. Ogni serata si concluderà con un dj set hip hop. 

Under Fest è organizzato dal Cisim e la direzione artistica è di Moder e Kenzie.  Di seguito il programma completo.

PROGRAMMA UNDER FEST VI:

Giovedì 18 Aprile
al Palazzo dei Congressi

Ore 17.00 – Inaugurazione mostra “Under anno per anno” a cura di Under Fest
A seguire open cypher con Hydra, Reiven, Kenzie
Ore 21.00 – “Legends” incontro con Ice One e Next One moderato da Federico Savini, Filippo Papetti e Toni Meola

a seguire dj set di Next One


Venerdì 19 Aprile
al Bronson Cafè

Mostra “Under anno per anno” a cura di Under Fest
Ore 17.00 – Open cypher con Hydra, Reiven, Kenzie
Ore 18.00 – Presentazione del libro a cura di Marta Blumi Tripodi “Il rap anno per anno” moderato da Federico Savini, Filippo Papetti e Toni Meola

A seguire djset a cura di Dj Dima 

al Bronson

Ore 21.00 – Cypher con Armata del Tronto, File Toy, Reiven, Limon Willis e Dj Dima
Special Showcase: Johnny Marsiglia + Lil’ Pin & Gionni Gioielli

Main concert: Apollo Brown (Detroit) & Rapper Big Pooh (Little Brother)(unica data Romagna/Adriatica) Present The Sounds Write Tour 2019 + All time classics

A seguire dj set a cura di Next One


Sabato 20 Aprile
al Bronson Cafè

Mostra “Under anno per anno”
Ore 17.00 – Open cypher con Hydra, Reiven, Kenzie, Drimer, Mattak, Funky Nano, Limon Willis
Ore 18.00 – Incontro con i producer “La cassa, il rullante, eccetera”Dj Fastcut, Bosca from Real Talk and many more moderato da Federico Savini, Filippo Papetti e Toni Meola.

al Bronson

Ore 21.00 – Dead Poets 2 Special Edition con:Dj Fastcut ,Sgravo, Wiser, V’aniss, Vashish, Kiave, Easy One, Cui Prodest, Hyst, Atpc, 16 Barre, Phedra, Leslie, Tmhh, Ape, Zampa, Lord Madness, Drimer, William Pascall, Mattak & Funky Nano (Poche Spanne), Brenno, Royal Damn & Danny Beatz + Secret guests.


Share
Share