Share
Home Emergenti Rey Rouge - Trap esplicita che racconta “7 vite” vissute...

Rey Rouge – Trap esplicita che racconta “7 vite” vissute…

SEGUICI

5,158FansLike
15,732FollowersFollow
61SubscribersSubscribe
Share

Esce oggi su YouTube “7 vite”, il nuovo singolo del trapper milanese ventiquattrenne Rey Rouge, l’introduzione alla “storia vera di un ragazzo vero”.

Mattia, questo il nome dell’artista, è cresciuto in periferia, ha avuto un passato turbolento, guai con la giustizia e sul suo corpo (viso compreso) ci sono molte cicatrici. “Siccome ho rischiato più volte di morire davvero – spiega il trapper – vari amici mi dicono spesso che ho sette vite come un gatto, da qui nasce il titolo di questa canzone”.

“7 vite” è una canzone in cui Rey Rouge racconta le proprie origini, come è cresciuto e la zona dove vive. Con l’immediatezza della trap, l’artista sottolinea come quello che dice sia tutto vero ed esprime rabbia per chi si atteggia raccontando storie simili solo per impressionare il pubblico. Il brano, infatti, anticipa l’uscita di un EP che è un concentrato di vita vissuta.

Rey Rouge ora ha un figlio e la passione che mette nella musica è il segnale della sua volontà di cambiamento. Non a caso sta portando avanti il progetto di un’etichetta discografica indipendente che si chiama RGD, ossia “Ragazzi disastrati”, come il titolo di un suo vecchio pezzo: “la musica è un’opportunità importante di cambiamento per tutti quei ragazzi che sono cresciuti per strada o comunque senza gli agi che la maggioranza dà per scontato”, dice il trapper.

Share
Share