Share
Home Musica Italiana "Everything Right" è il nuovo singolo di Junior V con Joshua Jack

“Everything Right” è il nuovo singolo di Junior V con Joshua Jack

SEGUICI

5,140FansLike
15,322FollowersFollow
52SubscribersSubscribe
Share

“Everything Right” è il nuovo singolo di Junior V, fuori per Glory Hole Records e disponibile in streaming su Spotify.

Dopo il successo di “My Favorite Song”, brano in collaborazione con Claver Gold che ha accumulato circa 40mila play su Spotify, il giovane cantautore Junior V torna con un brano che abbraccia la black music e le sue sonorità, immergendo l’ascoltatore in un viaggio musicalmente ricchissimo.

La sua voce è completata da quella di Joshua Jack, giovane talento già visto negli studi di Amici, che aggiunge intensità al brano. La produzione è curata da Riccardo “Jeeba” Gilbertini, mentre Fabio Visocchi e Nicola Roccamo firmano rispettivamente la tastiera e la batteria del pezzo.

Il nuovo singolo di Junior V “Everything Right” è disponibile su Spotify dalla mezzanotte del 22 Marzo 2019.

Ascolta “Everything Right” il nuovo singolo di Junior V

Vincenzo Stallone, in arte Junior V, è tra i talenti più interessanti dell’attuale scena “conscious reggae” e “black music” italiana. Le sue influenze musicali sono molto ampie. Chitarrista e bassista sin dall’età di nove anni, Junior V cresce musicalmente e si affaccia al mondo del reggae grazie ad alcuni artisti di fama mondiale tra cui Clinton Fearon (ex Gladiators) o i Wailing Souls, così come Sizzla Kalonji e Luciano. I suoi testi sono ricchi di consapevolezza e spiritualità: l’artista pugliese esprime al massimo i suoi sentimenti essendo già padrone di scrivere brani e arrangiarli per renderli molto personali e originali. Il suo stile particolare ha permesso di sviluppare un genere che va dal roots reggae al dub, con varie sfumature della black music come blues, jazz e folk.

Ha esordito discograficamente a diciassette anni con il singolo “Key Of Progress” assieme al cantante giamaicano Mark Wonder che è stato stampato su 45 giri dall’etichetta inglese Marrow Records. Subito dopo ha pubblicato il suo primo album, “Running on Jah Way” (2016) per poi realizzare l’EP “Stop Discrimination” con Sista Awa: un disco di quattro tracce tra cui “Olive Wood” con il rapper statunitense M1 (Dead Prez). L’EP è stato prodotto da Bonnot e masterizzato da Chris Athens (già con Run Dmc, Damian Marley, Nas e molti altri) e l’ha portato a esibirsi su palchi importanti come quello dell’One Love Festival di Udine, de L’Acqua in Testa a Bari, e in due venue internazionali prestigiose: il Brixton Jamm e l’Hootananny a Londra. Nel 2018 ha pubblicato il suo nuovo album ‘My Shelter’ (SoulMatical) anticipato da “Il Temporale” giunto fino alle semifinali di Sanremo Giovani 2018. Si tratta di un disco che rappresenta un nuovo viaggio artistico per Junior V che elabora le sue radici legate reggae, mescolandole alla sua passione per il folk e il blues. Nel mese di maggio pubblica il secondo singolo “I’ll be there forever” accompagnato dall’omonimo videoclip firmato Enrico Conte. Nello stesso anno esce anche “My Favorite Song”, brano che lo vede collaborare con il rapper Claver Gold.


Share
Share