Share

Fuori sul canale YouTube di Mecna “Niente resta per sempre”, un video realizzato ad hoc per annunciare le nuove date del tour del rapper foggiano che per la prima volta vedrà coinvolti numerosi teatri italiani. Le date di Milano e Foggia hanno già registrato il SOLD OUT.

MECNA ha deciso per l’occasione di riprendere la coda di “Senza di me”, brano estratto dal suo album “Blue Karaoke”, e di svilupparlo dando vita ad un’extented version del pezzo

Advertisement

Al termine del video, girato da Jacopo Ardolino, il rimando al sito mecnamusic.com dove è possibile trovare tutte le informazioni

L’ultimo singolo di Mecna è “Akureyri” prodotto da Sick Luke e disponibile su SpotifyiTunes e tutte le principali piattaforme digitali.

Mecna Live Tour 2019

FEBBRAIO 2019

MARZO 2019

APRILE 2019

  • 04.04 @ Parco della Musica – ROMA – presto info
  • 06.04 @ Teatro Rossini – PESARO – presto info
  • 12.04 @ Teatro U. Giordano – FOGGIA – Info
  • 13.04 @ Bliss Club – MONTICCHIO (PZ) – presto info
  • 29.04 @ Teatro Bellini – NAPOLI – presto info

Vai alla pagina artista di Mecna per maggiori info sugli eventi

Blue Karaoke”, il quarto album di MECNA, continua la linea di rottura dagli schemi e dalle forme tradizionali del rap italiano intrapresa con il precedente e fortunato lavoro “Lungomare Paranoia”.

Blue Karaoke” è, ancora una volta, un disco imprevedibile: energico, nonostante le sfumature malinconiche delle liriche e le sonorità scure delle produzioni; multiforme, in grado di mettere insieme episodi che a tratti sembrano discostarsi dal percorso e dall’immaginario tipico dell’artista ma che condividono uno stesso mood, una stessa attitudine che fa da collante. In “Blue Karaoke” MECNA parla di amore, come in tutti i suoi dischi precendenti, catturato in tutte le sue sfaccettature con immediatezza e confidenzialità, diventati ormai un tratto riconoscibile della sua scrittura. 

Il disco è una raccolta di canzoni che si sviluppano su melodie semplici e lineari, come succede per i brani immortali, a cui l’artista ha cucito addosso sonorità ricercate, aprendosi a territori elettronici inesplorati per sperimentare nuove forme di scrittura e struttura.

Diverse le collaborazioni all’interno dell’album, con le metriche di CoCo in “Tu ed Io”, la voce di Ghemon in “Ottobre Rosso”, una lettera aperta alla scena rap nazionale e il featuring di Fabri Fibra in “Hotel”, brano dalle sfumature buie, quasi romantiche.

Continua il sodalizio artistico con LVNAR e Iamseife, che hanno curato la produzione del disco insieme a Yakamoto Kotzuga e Godblesscomputers, nomi caldi della scena elettronica italiana. In “Un drink o due” il beat è targato Big Fish, uno tra i più influenti producer e beatmakers del rap italiano.
L’album è stato registrato al Macro Beats Studio, mixato e masterizzato da Gigi Barocco allo Studio 104 di Milano.

Share

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.