Barf pubblica il video del singolo “Rap trap ita”

È uscito “Rap trap ita” il nuovo singolo di Barf.

“Rap trap ita” è l’ultimo video di Barf (@Barfetti), tratto dall’omonimo singolo rilasciato la scorsa settimana su Spotify, Deezer, iTunes e principali digital store. Il brano, prodotto da Alexander Fizzotti – già fonico di Jamil e Young Signorino – raccoglie l’eredità delle >200K visualizzazioni ottenute da “Rial Tolc”, il precedente singolo di Barf, ispirato al popolare programma condotto da Bosca e Oliver Kuma.

Rap Trap Ita è, insieme, un gioco di parole e un atto di accusa alla scena trap italiana, che diversamente da quella americana sembra aver definitivamente accantonato la metrica, le rime e tutti quei parametri che per molti anni hanno costituito un filtro, una barriera di ingresso da dover superare per poter diventare rilevanti. Parametri che oggi sono dati per morti, e che non a caso vediamo incisi sulle lapidi di un cimitero popolato da zombie, che Barf non ha paura di attraversare in veste di “stregone”. Le lapidi sono 7 e hanno tutte una data di morte – quella della “metrica” corrisponde all’uscita di Mmh ha ha ha del già citato Young Signorino – e invitano i fan a una “caccia al dissing” che comunque resta sullo sfondo.

La scena, secondo Barf, è dunque rattrappita e popolata da artisti che fanno musica “tanto per”, quando lui preferisce fare “tanto rap”. Il video è stato girato a Milano Sud da iRed Produzioni, il team napoletano esperto in motion graphics dietro a Patatrac di Madman e Troppo Politico di Caparezza, che collabora con Barf sin dalla realizzazione di Anagrammy, il primo pezzo rap completamente anagrammato.

 

Il nuovo singolo di Barf “Rap trap ita” è disponibile anche su spotify e sulle altre piattaforme digitali dalla mezzanotte del 20 novembre.

Ascolta “Rap trap ita” il nuovo singolo di Barf

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.