È uscito “Oxnard” il nuovo album di Anderson .Paak.

Che Anderson .Paak sia uno degli artisti più talentuosi degli ultimi anni è ormai chiaro un po a tutti, il rapper californiano infatti ha dimostrato più volte di essere una ventata d’aria fresca per il panorama musicale mondiale e dopo Venice e Malibù è arrivato il turno di Oxnard!

“Oxnard”, titolo che prende nome dalla città d’origine del rapper, è un album composto da 14 tracce per un totale di 56 minuti di musica. Il nuovo progetto è fuori per l’ Aftermath Entertainment, etichetta fondata da Dr. Dre, quest’ultimo oltre che aver supervisionato l’intero progetto appare anche in veste di rapper nel brano “Mansa Musa” in collaborazione con la cantate di Brooklyn Cocoa Sarai.

Oltre ai già citati Dre e Cocoa Sarai e alle bravissime Kadhja Bonet e Norelle,  nel nuovo disco di Paak possiamo trovare anche le collaborazioni al microfono di Snoop Dogg nel brano “Anywhere”, J. Cole in “Trippy”, Pusha T nella traccia “Brother’s Keeper”, Q-Tip e Bj The Chicago Kid rispettivamente nella dodicesima e tredicesima traccia dell’album e Kendrick Lamar in “Tints”, brano che ne ha anticipato l’uscita.

Il nuovo album di Anderson .Paak “Oxnard”, conclude la trilogia che era iniziata con Venice (2015) e proseguita con Malibu (2016). “Oxnard” è disponibile dalla mezzanotte del 16 Novembre su tutte le piattaforme di streaming audio, nei digital stores e nei migliori negozi di dischi.

Ascolta “Oxnard” il nuovo album di Anderson .Paak

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.