Nato nel 2014 da un’idea maturata durante la Scuola di Giornalismo Walter Tobagi di Milano, Another Scratch In The Wall è diventato, nel tempo, un sito di divulgazione giornalistica sul tema dell’Arte Urbana, con particolare interesse per la Street Art e per i Graffiti.

Notizie dall’Italia e dall’estero, interviste ad artisti internazionali, recensioni di eventi, foto e reportage da tutto il mondo: Another Scratch In The Wall si rivolge ad appassionati della materia ma anche a un pubblico più ampio, per restituire un’immagine il più possibile aggiornata (e fedele) della realtà in cui è calata oggi l’Arte Urbana. Contesa, come sempre, tra legalità e illegalità, tra galleria e strada, tra una crew e l’altra, tra innovazione e vecchia scuola.

Non solo. Da un anno a questa parte il progetto di Another Scratch In The Wall è impegnato anche nella realizzazione di Street Art Tour a Milano e nei Comuni limitrofi: passeggiate a tema per imparare a conoscere le città in cui viviamo attraverso le storie che i loro muri ci raccontano.

“The words of the prophets are written on the subway walls”: facendo nostre le parole della bellissima canzone di Simon & Garfunkel, siamo convinti che i muri (nelle mille accezioni di questa parola, da elemento portante di un edificio a barriera che chiude e divide) abbiano ancora tanto da raccontarci, tanto da insegnarci, proprio come le “parole dei profeti” da sempre fanno con i loro discepoli.

Non è un caso, dunque, che durante i nostri tour alla scoperta dei murales di Milano saranno per primi i muri stessi a parlare, a raccontarci la storia non solo del movimento (Graffiti Writing prima e Street Art poi), ma anche delle persone che l’hanno vissuto e plasmato e delle reazioni della città a una forma di espressione artistica tanto nuova. Assieme ai muri ripercorreremo eventi, nomi, progetti, ma anche tecniche, oggetti e supporti, imparando le date che hanno scandito la storia e la terminologia tipica di questo mondo.

Ad aiutarci in questa missione sono gli artisti stessi, che durante i tour ci raccontano la loro esperienza, e gli amici degli artisti, negozianti, galleristi, curatori e addetti ai lavori, che hanno vissuto il movimento, aiutandolo a crescere e dando una spinta culturale importante non solo per Milano ma anche per l’Italia intera.

Info utili sui tour

Della durata di circa due ore, i tour sono adatti a tutti e sono disponibili in italiano e in inglese. Vi consigliamo di indossare scarpe comode per camminare e di dotarvi di biglietto urbano singolo ATM per i mezzi pubblici (oltre a quelli necessari per raggiungere il punto di partenza e per andar via al termine). A conclusione di ciascun tour è previsto un pagamento (offerta libera a partire da € 5): il costo del biglietto viene totalmente investito in progetti culturali a marchio Another Scratch In The Wall, per fare crescere la cultura dei Graffiti e della Street Art a Milano.

Prossimo appuntamento Sabato 17 Novembre 2018 a Milano, Maggiori info sulla Pagina dell’evento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.