Dopo il successo dei primi due brani, oggi esce il terzo singolo di Santii, “TWENTY” feat. MICK JENKINS, già pubblicato dall’etichetta parigina Kitsuné e che anticipa il nuovo album S01 (Sugar), in uscita il 25 maggio!

In relazione al nuovo singolo Santii dichiara: «Rapper storico della scena di Chicago, abbiamo sempre avuto un debole per Mick Jenkins, sia per lyrics che per il suo timbro vocale. Lo abbiamo scoperto ai tempi della collaborazione con Chance The Rapper e i BadBadNotGood. The Water(s) era un mixtape che avevamo ascoltato moltissimo, siamo sempre stati appassionati al suo stile. Il primo rough scritto per questo disco lo mandammo diretto a lui. Ci rispose subito e mondò una prima bozza la sera stessa. Premio per persona più veloce e precisa di tutto il disco».

Ascolta "Twenty" il nuovo singolo di SANTII feat Mick Jenkins

Il disco, interamente scritto, prodotto, mixato e masterizzato da SANTII, è stato anticipato da altri due singoli, “OUTSIDER” feat. Rejjie Snow, per cui Santii ha aperto ad aprile le due uniche date italiane e il cui video è visibile al link https://youtu.be/BpjmxAhMFow, e “NEVER SORRY” feat. Supah Mario.

Nato in UK durante sessioni notturne di registrazione divise tra Tyleyard Studio (Mark Ronson) e Dean St. Studio, SANTII è il nome del neonato progetto artistico ideato da Miki e Alex, due artisti italiani che avevano collaborato insieme a diversi progetti, tra cui la band M+A (selezionata come una delle migliori novità del 2014 dal The Guardian). Come per le serie TV, si voleva che questo viaggio diventasse un universo capace di spaziare in una serialità senza perdere il proprio nucleo: SANTII! La parte musicale è una congiunzione di scene musicali e mondi musicali apparentemente diversi, ma attentamente gemellati dai due artisti: l’elettronica club europea e l’hip hop e R&B americano dall’altra. Tutto: scrittura, produzione, mix, visual e video è gestito fatto e diretto da SANTII, che non sarà solo un progetto musicale ma un entità che connetterà mondi diversi.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.