Share

Dopo il grande successo dell’album d’esordio, “Redenzione” (Sugar), l’8 giugno uscirà il secondo album di Lowlow per Sugar, “Il bambino soldato”, interamente prodotto da Big Fish e composto da 10 brani inediti.

Da oggi è possibile preordinare il disco: http://musicfirst.it/579-lowlow-il-bambino-soldato.

Questo il post scritto da LOWLOW sui social per dare la notizia ai suoi fan:

“Il bambino soldato è il mio nuovo disco. Uscirà l'8 giugno in digitale, ma da subito potete pre-ordinare la vostra copia fisica. Lo ritengo il miglior disco rap degli ultimi 10 anni. Io e Big Fish siamo fieri di tutte le canzoni e ci aspettiamo che questo disco comunichi tanto. Dentro questo disco ci sono io, senza filtri, alla massima potenza, nel miglior periodo creativo della mia vita. Il disco ha questo titolo in onore del mio #esercito, l’esercito di cui faccio parte, in onore dei miei fan. In bio il link per il pre order. Squagliatelo. Ci vediamo agli instore e ci vedremo ovunque in italia per i live, abbiamo un grande piano per questo voglio il massimo supporto. Grazie,
Giulio”

Di seguito le prime date degli instore previsti nei Mondadori Store di tutta Italia:

  • 08/06/2018: ROMA BOOKSTORE @ VIA TUSCOLANA
  • 09/06/2018: FROSINONE
  • 10/06/2018: SALERNO
  • 11/06/2018: MARCIANISE (CE) @ C.C. CAMPANIA
  • 12/06/2018: REGGIO CALABRIA
  • 13/06/2018: FOGGIA
  • 14/06/2018: ANDRIA
  • 15/06/2018: COLONNELLA @ C.C. VAL VIBRATA TERAMO
  • 16/06/2018: BOLOGNA + PADOVA
  • 17/06/2018: MODENA @ VICTORIA CINEMA
  • 18/06/2018: GENOVA + MASSA
  • 19/06/2018: TORINO + MONCALIERI @ c.c. ENTERTAINMENT CENTER 45° NORD
  • 20/06/2018: FIRENZE @ VIA DE GINORI
  • 21/06/2018: MARGHERA @ c.c. NAVE DE VERO
  • 22/06/2018: MILANO @ DUOMO
  • 23/06/2018: CASTELSARDO (SS)
  • 24/06/2018: ALGHERO
  • 25/06/2018: PALERMO @ C.C. FORUM

 

BIO:

Lowlow, Romano, classe 1993, vero nome Giulio Elia Sabatello, lowlow è cresciuto con i miti di Eminem e Muhammad Alì e ha esordito a soli 13 anni sulla scena romana distinguendosi nelle gare di freestyle. Dopo i successi con Honiro Label e la partecipazione, insieme a tutti i pesi massimi della scena italiana, alla colonna sonora del film Zeta di Cosimo Alemà, con il pezzo La solitudine del numero 1, LOWLOW è il primo rapper ad entrare nel roster Sugar. A gennaio 2017 pubblica il suo album d’esordio “Redenzione”. Ulisse, il primo estratto dall’album, è certificato disco di platino e supera in poco tempo i 30 milioni di views. Un successo confermato dal secondo singolo “Il sentiero dei nidi di ragno” certificato oro. A settembre 2017 pubblica con Mondadori “Tutti zitti devo dire una cosa”. Grazie alle produzioni firmate da Fausto Cogliati, rispetto alla prima parte della sua carriera, c’è un netto salto di qualità nella scrittura: LOWLOW parla alla sua generazione, a cui dà voce, ma si fa capire bene anche dal pubblico adulto, caratteristica non così scontata. LOWLOW porta il linguaggio del rap su un altro livello in cui la schiettezza non si affida semplicemente al gergo ma rimpasta riferimenti “alti” e “bassi” di un bagaglio culturale composito come può esserlo quello di un ragazzo cresciuto negli anni duemila. LOWLOW sta per pubblicare il suo secondo album, “Il bambino soldato”.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.