Share

È da oggi online il video di Hassan, nuovo singolo del rapper afroitaliano TOMMY KUTI, estratto da “ITALIANO VERO” (Universal Music Italia), suo disco d’esordio disponibile in streaming e in digital download.

“Il suo sogno era di fare il calciatore
Infatti è per quello che è che partito da Dakar
Arrivato capì che l’unica opzione
Per quelli come lui, è la criminalità“

Il videoclip è stato realizzato da Edoardo Bolli, che ha voluto raccontare la storia di Hassan attraverso tecniche di ripresa ispirate ai classici di Spike Lee e a “L'odio” di Mathieu Kassovitz.

Tommy Kuti – Ph by Marino Festuccia

«L'ispirazione per questo brano mi è arrivata ascoltando canzoni di De André come Don Raffaé o Bocca di Rosa – racconta Tommy Kuti – Il protagonista è un giovane immigrato clandestino che si ritrova catapultato in Italia. Hassan sognava di venire in Italia per giocare a calcio, ma purtroppo una volta arrivato nel Bel Paese realizza che le opzioni per un giovane africano privo di documenti sono piuttosto limitate e ben presto viene risucchiato nel mondo della criminalità. Il grande interrogativo che pone questa canzone è: ‘Ma io Italiano onesto cosa farei se fossi nella posizione di Hassan?’».

 

“ITALIANO VERO” è un viaggio all'interno del nostro Paese, reduce da anni di crisi economica e politica, da decenni di migrazioni. Attraverso questo disco Tommy Kuti si fa portavoce dei “Nuovi Italiani”, gli italiani di seconda generazione che spesso si sentono ignorati e non riconosciuti dalle istituzioni, nonostante non abbiano vissuto altre realtà se non quella dello Stivale.

Questa la tracklist del disco, mixato e masterizzato da Marco Zangirolami:

1. Forza Italia (prod. 2ndRoof)

2. Il Disco di Tommy (Prod. Pankees)

3. The Way I Am (Prod. 2nd Roof)

4. Skit Clichè (Prod. Marco Zangirolami)

5. Clichè (feat. Fabri Fibra) (Prod. Pankees)

6. #Afroitaliano (Prod. Pankees)

7. Hassan (Prod. Pankees)

8. La Bella Italia (Prod. Yves The Male)

9. La Pelle (Prod. Medeline)

Ascolta "Italiano Vero" il nuovo album di Tommy Kuti

 

All'anagrafe Tolulope Olabode Kuti, TOMMY KUTI è un rapper italiano di origini nigeriane. Si avvicina al rap Italiano molto giovane ascoltando i pezzi di Fabri Fibra, Club Dogo e Mondo Marcio. Nel 2011 comincia a rilasciare i primi progetti autoprodotti da solista che lo portano a farsi conoscere all'interno della scena bresciana di quegli anni. Nel 2015, fonda insieme a Yank e Diss 2 Peace il collettivo Mancamelanina, una crew di rapper bresciana caratterizzata dal fatto che ogni componente ha origini straniere. Il motto è quello riportato nelle magliette messe in vendita da Tommy e la sua Crew “Non sono straniero sono solo stranero!”, le magliette ottengono sin da subito un grande successo sul web e portano il collettivo a farsi conoscere anche al di fuori della città di Brescia. Da lì a poco, arriva il contratto con Universal e la pubblicazione della primo singolo ufficiale, #AFROITALIANO. Lo stile musicale di Tommy è un melting pot di culture e di ispirazioni, infatti le canzoni hanno sonorità che spaziano dal cantautorato Italiano, al sound impegnato del rap francese, mischiate alla trap tradizionale. Inoltre, in molti brani dell'artista si sentono le influenze africane che Tommy si porta dietro nel cognome (Fela Kuti, è uno dei musicisti africani più conosciuti, nonché inventore del genere Afrobeat). Le tematiche delle canzoni di Tommy sono legate all'attualità Italiana, argomenti come il razzismo, la politica e la cultura pop Italiana sono trattate con una dose di ironia. Attraverso le proprie canzoni Tommy cerca di descrivere i cambiamenti che sta affrontando l'Italia del presente. L'artista Afroitaliano è uno dei primi ragazzi di seconda generazione firmati da una label multinazionale ed è portavoce di tutti quei “Nuovi Italiani” come lui che hanno origini straniere ma si sentono perfettamente Italiani.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.