Fuori ora "Overdose" il nuovo album di Bonnie Pupetta.

Il 9 marzo 2018 è stato pubblicato “Overdose”, disponibile su tutte le piattaforme di musica digitale e in streaming. Anticipato dal video del singolo omonimo, diretto da Beatrice Chima, il progetto discografico è il frutto del lavoro artistico di Bonnie Pupetta, femcee salernitana che rappresenta un vero e proprio punto di riferimento all’interno del panorama rap femminile italiano.

Ascolta "Overdone" il nuovo album di Bonnie Pupetta

 

Dopo la collaborazione con l’etichetta romana QuBa Records, che ha portato alla pubblicazione dell’album “Malament” (2016), Bonnie Pupetta ha scelto di proseguire da indipendente il proprio percorso musicale sperimentando nuove sonorità, flow e tematiche. “Overdose” è un album introspettivo ed emancipato, dove il titolo rappresenta a pieno il sovradosaggio di emozioni che l’artista ha saputo raccogliere ed esprimere all’interno delle 11 tracce, prive di featuring, che lo compongono. Le produzioni sono state affidate in prevalenza a Mista Bobo ad eccezione dei brani “Statue di creta” e “Segni” firmate da DMS. L’album è stato registrato presso il Different Labdove Fabio Musta ne ha curato mix e master.
L’artwork del disco, sui toni del viola, raffigura una bambola voodoo con delle siringhe. Al loro interno, una dose di onde sonore a rappresentare la “malìa”, un’influenza negativa che in questo caso si trasforma in ispirazione positiva.

L’album è stato anticipato dal primo video estratto: “Overdose” è la title track del progetto, scelta per accompagnare l’ascoltatore nel progetto di Bonnie Pupetta.
Il video è diretto da Beatrice Chima sulla strumentale prodotta da Mista Bobo.

“Overdose è un album sicuramente molto sperimentale in cui ho anche cantato. Studiando canto lirico da tanti anni, un aspetto che mi piacerebbe poter realizzare è proprio quello di mescolare il rap con la lirica. Mi sto preparando a questa cosa. A livello di produzioni e atmosfere lo abbiamo definito “post-rap” perché è un progetto che ha bisogno di tempo e di ascolti per poter essere apprezzato e capito, come tutte le cose d’avanguardia, del resto. Mi rende felice che la gente che si affeziona a me e alla mia musica riesca ad apprezzare le sonorità e i brani più particolari, come il singolo “Overdose” ad esempio.” 

Bonnie Pupetta

Priscilla Sammartino, in arte Bonnie Pupetta è nata e cresciuta in un quartiere della zona orientale di Salerno. Da sempre vicina al rap e alla cultura Hip Hop, allo stesso tempo è aperta a tutti i generi musicali. Studia canto lirico al conservatorio di Salerno dal 2009. Il nome artistico Bonnie Pupetta deriva dall’unione dei nomi di due gangster; la prima, Bonnie Parker di “Bonnie & Clyde”, mentre la seconda dal soprannome di Assunta Maresca detta “Pupetta Maresca”.
Alcuni avvenimenti negativi, accompagnati da un’inevitabile e forzata crescita precoce, saranno decisivi per iniziare a scrivere brevi frasi in rima limitate inizialmente ad un semplice sfogo personale. Solo nel 2013, grazie ad un amico che crederà nelle sue capacità e la spingerà a provare a riempire un beat con i suoi pensieri ed i suoi sfoghi, registrerà il suo primo singolo scoprendo la sua vera strada.
Da qui si susseguiranno vari brani e collaborazioni. Il primo EP di 6 tracce che prende il nome di “Senza pietà” arriva nel 2014. Nel 2016 la collaborazione con la Quadraro Basement, etichetta indipendente romana, porterà alla pubblicazione del primo album ufficiale “Malament”. La produzione musicale dell’album è interamente affidata al sound di Mista Bobo, producer salernitano, nonché membro del collettivo LaCosa Mob. Il 2017 vede l’uscita dei due singoli: “Rubini” e “Nuvole”. A marzo 2018 viene pubblicato il nuovo album “Overdose”, prodotto daMista Bobo e DMS.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.