Una premessa è doverosa: Astol è, prima di tutto, un artista da tenere d’occhio per questo 2018. Il suo presente e futuro è fatto di musica urban contemporanea che strizza l'occhio al pop e all'electro ma Astol, pur giovanissimo, ha iniziato con il gioco del rapcon le prime rime sui banchi del liceo. A 15 anni ha registrato il suo primo pezzo al “Bunkerino”, uno degli studi più importanti di Roma per la musica urban. Quel luogo è ed è stato un punto di riferimento per Astol per la creazione del sound che lo sta accompagnando in questa ascesa iniziata poco più che adolescente e che, grazie ad alcuni pezzi divenuti virali, lo ha portato alla firma del primo contratto discografico. Durante il 2017 è uscito con nuovi singoli prima di presentare, all’inizio del nuovo anno, il singolo “Ritornerai”, su etichetta Digital Believe.

Ascolta "Ritornerai" il nuovo singolo di Astol

 

"Ritornerai" è una canzone che continua sul filo narrativo – quello del racconto d’amore e  delle tematiche sul genere femminile – che fornisce ancora più credibilità a un pezzo costruito intorno alle sonorità urban del momento, spaziando nel più classico pop all’italiana, ben condito da accenni di contemporaryr’n’b. “Ritornerai” è in definitiva una nuova “canzone d’amore” del giovare artista romano. Un argomento, l’amore e le sue sfumature, decisamente interessante per ammissione dello stesso autore: Principalmente amo raccontare le mie love story, l'amore è un argomento che mi affascina e cerco sempre di parlarne in maniera mai banale, con spunti continui dalla mia vita privata. Nei brani racconto me e ciò che vivo!”

Canali ufficiali ASTOL:
Instagram: https://www.instagram.com/astolwho/
Facebook: https://www.facebook.com/AstolOfficial 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.